PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNICATO

Accordo di programma in variante alla pianificazione territoriale ed urbanistica, ai sensi dell'art. 34 del DLgs 18 agosto 2000, n. 267 e dell'art. 40 della L.R. 20/00 tra il Comune di Argelato, la Provincia di Bologna e la ditta Gema 96 SpA, per la realizzazione del nuovo Centro Culturale di Funo e la ristrutturazione urbanistica per il recupero dell'area produttiva D1.1 Ex Suprema in Funo in area con destinazioni miste C4 (residenziali, commerciali, direzionali), mediante Piano particolareggiato, in variante alla pianificazione territoriale e urbanistica. Decreto di approvazione della Presidente della Provincia di Bologna, P.G. n. 165436/2009 del 4 maggio 2009

Si rende noto che con decreto della Presidente della Provincia di
Bologna del 4 maggio 2009 - P.G. n. 165436/2009 - Classifica
8.2.2.5/6/2008 - e' stato approvato, ai sensi e per gli effetti del
DLgs 18 agosto 2000, n. 267 e dell'art. 40 della L.R. 24 marzo 2000,
n. 20, l'Accordo di programma sottoscritto in data 9 febbraio 2009 tra
il Comune di Argelato, la Provincia di Bologna e la ditta Gema 96 SpA,
per la realizzazione del nuovo Centro Culturale di Funo e la
ristrutturazione urbanistica per il recupero dell'area produttiva D1.1
ex Suprema in Funo in area con destinazioni miste C4 (residenziali,
commerciali, direzionali), mediante Piano particolareggiato, in
variante alla pianificazione territoriale e urbanistica.
Il suddetto decreto di approvazione dell'Accordo di programma sopra
richiamato produce gli effetti di approvazione di variante al vigente
PRG del Comune di Argelato, vista la deliberazione del Consiglio
comunale n. 9 del 27 febbraio 2009, esecutiva ai sensi di legge,
recante la ratifica dell'adesione espressa - in sede di Conferenza
conclusiva dei Servizi svoltasi il 9 febbraio 2009 - dal Sindaco del
Comune medesimo. Il suddetto atto deliberativo e' stato adottato ai
sensi e per gli effetti di cui all'art. 40, comma 6, della richiamata
L.R. 20/00.
Si da' atto che lo strumento urbanistico in oggetto, sulla base dei
pareri espressi in seduta di Conferenza dei Servizi dalle Autorita'
ambientali consultate ed altresi' delle valutazioni formulate dalla
Provincia di Bologna con deliberazione della Giunta n. 483 del
30/9/2008, non viene assoggettato alla procedura di Valutazione
ambientale strategica (VAS), in esito alla verifica effettuata ai
sensi dell'art. 12 del DLgs 4/08, sostitutivo per la Parte Seconda del
DLgs 152/06.
LA PRESIDENTE
Beatrice Draghetti

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-19T21:22:53+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina