PROVINCIA DI FERRARA

COMUNICATO

Declassifica del tratto della SP n. 49 Rondona compreso tra il Km. 0+744 ed il Km. 3+350 e del tratto della SP n. 69 ex SS n. 496 Virgiliana compreso dal Km. 57+150 al Km. 58+900

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 166 della L.R. 3/99 come
sostituito dall'art. 2 della L.R. 12/01 e nel rispetto dell'art. 4
della L.R. 35/94, la U.O.P.C. Patrimonio, Provveditorato Acquisti e
Gare di approvvigionamento della Provincia di Ferrara - Corso Isonzo
n. 26, procede alla pubblicazione dell'estratto della delibera di
Giunta provinciale del 19/6/2009, nn. 226/49475 esecutiva ai sensi di
legge al fine:
1) di dichiarare ad ogni effetto di legge il passaggio da provinciale
a comunale dei seguenti tratti di strade provinciali, evidenziati
nella planimetria in atti:
- n. 49 "Rondona" dal km. 0+744 (intersezione a rotatoria con la nuova
variante Virgiliana) al Km. 3+350 (per complessivi Km. 2+606);
- n. 69 "ex SS n. 496 Virgiliana" dal Km. 57+150 al 58+900 all'interno
dell'abitato di Vigarano Pieve (per complessivi Km. 1+750);
2) di dare atto che in forza di quanto sopra la lunghezza complessiva
della SP n. 49 "Rondona" risulta di Km. 0+744 ed il caposaldo di
inizio resta invariato al Km. 0+000, mentre quello di termine viene
fissato al Km. 0+744;
3) di dare atto che la lunghezza complessiva della SP n. 69 ex SS n.
496 Virgiliana risulta di Km. 28+615 ed i suoi capisaldi di inizio e
termine risultano invariati;
5) di provvedere, ai sensi dell'art. 166 della L.R. 21/4/1999, n. 3
come sostituito dall'art. 2 della L.R. 4/5/2001, n. 12 e nel rispetto
dell'art. 4 della L.R. 35/94:
- alla pubblicazione all'Albo pretorio del presente provvedimento per
quindici giorni consecutivi;
- alla trasmissione del provvedimento definitivo:
a) alla Regione per la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale
Regionale;
b) al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Dipartimento
per le Infrastruttue, gli Affari generali ed il Personale - Direzione
generale per le Infrastrutture stradali - (gia' Ministero dei Lavori
pubblici - Ispettorato generale per la sicurezza e la circolazione);
6) di dare atto che, ai sensi della normativa vigente, la
classificazione a comunale dei tratti di strada, oggetto del presente
provvedimento, avra' effetto dall'inizio del secondo mese successivo a
quello di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.
LA RESPONSABILE
Maria Teresa Gamberini

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-19T21:22:53+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina