REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 22 giugno 2009, n. 873

L.R. 7/98 e succ. mod. - D.G.R. 592/2009 - Conferma della metodologia per la valutazione dei progetti approvata con D.G.R. n. 1145/2007

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Viste:
- la L.R. 4 marzo 1998, n. 7, concernente: "Organizzazione turistica
regionale - Interventi per la promozione e commercializzazione
turistica - Abrogazione delle LL.RR. 5 dicembre 1996, n. 47, 20 maggio
1994, n. 22, 25 ottobre 1993, n. 35 e parziale abrogazione della L.R.
9 agosto 1993, n. 28" e successive modificazioni;
- la propria deliberazione n. 917 del 25 giugno 2007, concernente:
"L.R. 7/98 e successive modifiche - Approvazione delle modalita',
procedure e termini per l'attuazione degli interventi regionali per la
promozione e commercializzazione turistica";
- la propria deliberazione n. 1145 in data 27 luglio 2007,
concernente: "L.R. 7/98 e successive modifiche DGR 917/07 approvazione
della metodologia per la valutazione dei progetti";
- la propria deliberazione n. 592 del 4 maggio 2009, concernente:
"L.R. 7/98 e successive modifiche - Modalita', procedure e termini per
l'attuazione degli interventi regionali per la promozione e
commercializzazione turistica", che ha sostituito la citata
deliberazione 917/07;
- in particolare il Capitolo 4) dell'Allegato A) relativo alle
modalita', procedure e termini per l'attuazione degli interventi
regionali per la promozione e commercializzazione turistica, parte
integrante della citata deliberazione 592/09;
dato atto che il sopra citato Capitolo 4) prevede:
- le modalita' per il cofinanziamento, anche in forma di co-marketing,
dei progetti realizzati dalle aggregazioni di imprese aderenti alle
Unioni di prodotto, senza apportare modifiche di carattere sostanziale
a quanto precedentemente stabilito al riguardo dalla citata
deliberazione 917/07;
- al punto 6.1, che l'istruttoria tecnica e la valutazione dei
progetti e' effettuata da un apposito Nucleo di valutazione;
- al punto 6.2, che il sopra citato Nucleo, per esprimere il giudizio
di valutazione dei progetti, deve considerare i seguenti parametri:
- livello di internazionalizzazione;
- incisivita' di prodotto;
- innovazione e/o creativita';
- coerenza tra gli obiettivi, i mercati, le azioni ed i costi;
- integrazione tra soggetti di settori diversi;
- che i sopra citati parametri devono essere ulteriormente specificati
con atto della Giunta regionale;
dato atto che con la citata deliberazione 1145/07 si era provveduto ad
approvare la metodologia, nonche' la relativa "griglia di
riferimento", per la valutazione dei progetti da realizzare in forma
di co-marketing presentati, ai sensi di quanto previsto dalla
deliberazione 917/07, dalle aggregazioni di imprese aderenti alle
Unioni di prodotto;
considerato che la suddetta metodologia di valutazione e la relativa
"griglia di riferimento" hanno consentito, negli anni di applicazione,
di rendere trasparente, preciso ed univoco il lavoro del citato Nucleo
di valutazione;
ritenuto:
- che la suddetta metodologia di valutazione approvata con la
deliberazione 1145/07 possa essere positivamente applicata anche per
la valutazione dei progetti da realizzare in forma di co-marketing
presentati dalle aggregazioni di imprese aderenti alle Unioni di
prodotto ai sensi della deliberazione 592/09;
- di procedere pertanto agli adempimenti previsti al punto 6.2 del
Capitolo 4) dell'Allegato A) della deliberazione 592/09, riguardo alla
specificazione dei parametri di valutazione ivi indicati, confermando
la "Metodologia per la valutazione dei progetti" approvata in Allegato
A) alla deliberazione 1145/07;
richiamate le proprie deliberazioni, esecutive nei modi di legge:
- 1057/06, 1150/06 e 1663/06;
- n. 2416 in data 29/12/2008, concernente: "Indirizzi in ordine alle
relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio
delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera
999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07";
dato atto del parere allegato;
su proposta dell'Assessore competente in materia di turismo;
a voti unanimi e palesi, delibera:
1) di procedere agli adempimenti previsti al punto 6.2 del Capitolo 4)
dell'Allegato A) della deliberazione 592/09, riguardo alla
specificazione dei parametri di valutazione ivi indicati, confermando,
per le motivazioni indicate in premessa e che qui si intendono
integralmente riportate, la "Metodologia per la valutazione dei
progetti" approvata in Allegato A) alla deliberazione 1145/07;
2) di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale
della Regione Emilia-Romagna.

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-19T21:22:53+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina