REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 giugno 2008, n. 874

Reg. (CE) 1698/05 - PSR 2007-2013 - Misura 221. Approvazione Linee guida per la progettazione e la realizzazione degli imboschimenti e definizione termini per la presentazione delle domande di adesione - Bando 2008

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Richiamati:
- il Regolamento (CE) del Consiglio n. 1698/05 sul sostegno allo
sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo agricolo per lo sviluppo
rurale (FEASR);
- il Regolamento (CE) del Consiglio n. 1290/05 sul finanziamento della
politica agricola comune;
- il Regolamento (CE) del Consiglio n. 796/04 recante modalita' di
applicazione della condizionalita', della modulazione e del sistema
integrato di gestione e di controllo di cui al Regolamento (CE) n.
1782/03;
- la Decisione n. 144/2006 del Consiglio relativa agli orientamenti
strategici comunitari per lo sviluppo rurale (programmazione
2007-2013);
- il Regolamento (CE) n. 1974/06 della Commissione Europea, che reca
disposizioni di applicazione al citato Regolamento (CE) n. 1698/05;
- il Regolamento (CE) n. 1975/06 della Commissione Europea sulle
modalita' di applicazione del Reg. (CE) n. 1698/05 per quanto riguarda
le procedure di controllo e la condizionalita';
- il Regolamento (CE) n. 883/06 della Commissione Europea applicativo
del Regolamento (CE) n. 1290/05 concernente la tenuta dei conti degli
organismi pagatori, le dichiarazioni di spesa e di entrata e le
condizioni di rimborso delle spese nell'ambito del FEAGA e del FEASR;
- la deliberazione dell'Assemblea legislativa n. 99 del 30 gennaio
2007, con la quale e' stato adottato il Programma di sviluppo rurale
della Regione Emilia-Romagna per il periodo 2007-2013 (di seguito per
brevita' indicato come PSR 2007-2013) attuativo del citato Regolamento
(CE) n. 1698/05;
- la Decisione della Commissione Europea C(2007)4161 del 12 settembre
2007, di approvazione del Programma medesimo;
- la propria deliberazione n. 1439 in data 1 ottobre 2007, con la
quale si e' preso atto della predetta decisione comunitaria di
approvazione del PSR 2007-2013, nella formulazione acquisita agli atti
d'ufficio della Direzione generale Agricoltura al n. PG/2007/0238108
di protocollo in data 21 settembre 2007, allegato alla deliberazione
stessa quale parte integrante e sostanziale;
- il decreto ministeriale n. 1205 del 20 marzo 2008 recante
"Disposizioni in materia di violazioni riscontrate nell'ambito del
Regolamento (CE) 1782/03 del Consiglio del 29 settembre 2003 sulla PAC
e del Regolamento (CE) 1698/05 del Consiglio, sul sostegno allo
sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo agricolo per lo sviluppo
rurale (FEASR)";
richiamata la L.R. 30 maggio 1997, n. 15 e successive modifiche,
recante norme per l'esercizio delle funzioni in materia di
agricoltura;
rilevato:
- che per quanto riguarda l'Asse 2, il PSR 2007-2013 dispone che
l'accesso alle misure/azioni deve avvenire attraverso bandi emanati
dagli Enti territoriali, fatta eccezione per le Misure 226 e 227 e per
l'Azione 7 della Misura 214, per le quali sono previsti bandi
regionali;
- che il medesimo PSR prevede altresi' che la Regione, approvi i
Programmi operativi di asse che devono contenere nel dettaglio le
procedure di accesso ai finanziamenti, le modalita' di gestione e i
tempi di attivazione delle procedure di selezione delle domande;
considerato:
- che con propria deliberazione n. 168 dell'11 febbraio 2008 e' stato
approvato il Programma operativo dell'Asse 2, comprensivo dei
Programmi operativi relativi alle Misure 211, 212, 214 (esclusa
l'Azione 7), 216 (per la sola Azione 3) e 221;
- che tale Programma prevede che il dettaglio relativo alle diverse
Azioni della Misura 221 "Imboschimento di terreni agricoli" venga
definito attraverso specifiche "Linee guida per la progettazione e
realizzazione degli imboschimenti", finalizzate a garantire
un'appropriata attuazione della Misura sul territorio, mirata alla
protezione e all'adattamento dell'ambiente locale regionale,
contenenti dettagliate indicazioni sulle caratteristiche degli
interventi e sui livelli minimi di realizzazione di imboschimenti
negli ambiti territoriali previsti ritenuti piu' idonei;
- che il medesimo Programma ha definito i criteri di selezione degli
interventi delle Misure dell'Asse, compresi quelli riferibili alla
Misura 221;
- che al punto 5 del dispositivo della richiamata deliberazione
168/07, nonche' al paragrafo 7 del Programma operativo di misura si e'
stabilito che con apposito atto dirigenziale sarebbero state definite
scadenze uniche per la presentazione delle domande da valere per
l'intero territorio regionale;
ritenuto, pertanto, necessario provvedere all'approvazione delle
"Linee guida per la progettazione e realizzazione degli
imboschimenti", nella formulazione allegata al presente atto, quale
parte integrante e sostanziale;
ritenuto, altresi', per economicita' del procedimento ed in accordo
con l'Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura (AGREA) per
l'Emilia-Romagna, di provvedere con il presente atto anche a definire
la scadenza unica per la presentazione delle domande relative alla
Misura 221 con riferimento alla prima sessione di attuazione del PSR
2007-2013;
viste:
- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo Unico in materia di
organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e
successive modifiche, ed in particolare l'art. 37, comma 4;
- la propria deliberazione n. 450 del 3 aprile 2007 recante
"Adempimenti conseguenti alle delibere 1057/06 e 1663/06. Modifiche
agli indirizzi approvati con delibera 447/03 e successive modifiche";
dato atto del parere di regolarita' amministrativa espresso in merito
alla presente deliberazione dal Direttore generale Agricoltura, dott.
Valtiero Mazzotti, ai sensi dei citati articolo di legge e
deliberazione;
su proposta dell'Assessore all'Agricoltura, Tiberio Rabboni;
a voti umani e palesi, delibera:
1) di richiamare le considerazioni formulate in premessa che
costituiscono parte integrante del presente dispositivo;
2) di approvare le "Linee guida per la progettazione e realizzazione
degli imboschimenti", nella formulazione allegata al presente atto,
quale parte integrante e sostanziale;
3) di stabilire quale periodo utile per la presentazione delle
richieste di partecipazione ad Azioni della Misura 221, da valere
sull'intero territorio regionale il periodo compreso tra l'1 luglio
2008 e il 28 luglio 2008;
4) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della
Regione Emilia-Romagna.
(segue allegato fotografato)

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-19T21:22:53+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina