E-R | BUR

n.207 del 11.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Misura di ristrutturazione e riconversione dei vigneti per la campagna 2017/2018. Rettifica determinazione n. 3095/2018: integrazione concessione contributo alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola

LA DIRIGENTE FIRMATARIA

Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 605 del 5 maggio 2017 con la quale sono state approvate le disposizioni applicative della misura di ristrutturazione e riconversione dei vigneti per la campagna 2017/2018;

Vista la propria determinazione n. 3095 del 8 marzo 2018 con la quale è stato approvato l’elenco delle domande ammesse dai Servizi territoriali agricoltura caccia e pesca di Reggio Emilia, Modena, Ravenna, Forlì-Cesena ed è stato concesso ai beneficiari il contributo spettante per un importo complessivo di Euro 8.926.334,20, di cui Euro 2.021,30 alla ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola Cuaa 0300076036;

Viste le determinazioni della responsabile del Servizio Territoriale Agricoltura, caccia e pesca di Modena:

- n. 2324 del 21 febbraio 2018, di approvazione dell’elenco delle domande ammissibili al contributo sulla Misura ristrutturazione e riconversione dei vigneti per la campagna 2017/2018 e l’elenco delle domande non ammissibili;

- n. 9173 del 14 giugno 2018 di modifica della determinazione n. 2324/2018 per quanto attiene il contributo concedibile alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola, che diventa di Euro 5.658,82 anziché Euro 2.021,30, a seguito di riscontro di errore materiale nell’istruttoria della domanda di aiuto n. 5046090;

Considerato che il fabbisogno finanziario risultante dalle domande presentate inerenti la ristrutturazione e riconversioni vigneti per la campagna 2017/2018 era in inferiore alla dotazione finanziaria disponibile per tale Misura e, anche dopo la rimodulazione dei fondi operata tra le Misure del Piano Nazionale di sostegno, risultano disponibili risorse per finanziare l’integrazione della concessione alla Ditta sopra indicata per Euro 3.637,52;

Ritenuto pertanto di rettificare la propria determinazione n. 3095/2018 integrando di Euro 3.637,52 l’importo del contributo concesso alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola, riferito alla domanda di aiuto n. 5046090, per un totale di contributo concesso di Euro 5.658,82;

Visti:

- il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e successive modificazioni e integrazioni;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 93 del 29 gennaio 2018 “Approvazione del piano triennale di prevenzione della corruzione. Aggiornamenti 2018-2020”, contenente, tra l’altro, la Direttiva inerente indirizzi interpretativi per l'applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. n. 33 del 2013;

Preso atto che alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola è stato assegnato, ai sensi dell'art. 11 della Legge n. 3/2003 – tramite la competente struttura del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri - il Codice Unico di Progetto (CUP) E17I17000410004;

Vista la L.R. 26 novembre 2001, n.43 “Testo unico in materia di organizzazione di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche;

Viste le seguenti deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 2416 del 29 dicembre 2008 avente ad oggetto "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla Delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della Delibera 450/2007" e successive modifiche;

- n. 270 del 29 febbraio 2016 recante “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- n. 622 del 28 aprile 2016 recante “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- n. 702 del 16 maggio 2016 concernente l'approvazione degli incarichi dirigenziali conferiti nell'ambito delle Direzione Generali – Agenzie - Istituto;

- n. 468 del 10 aprile 2017 recante “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna”;

Viste infine:

- la direttiva del Capo di Gabinetto della Giunta della Regione Emilia-Romagna, PG.2017.660476 del 13/10/2017, per la corretta applicazione degli art.li 5 e 12 della delibera di Giunta regionale n. 468/2017, nonché la nota del medesimo Capo di Gabinetto, PG.2017.779385 del 21/12/2017, in merito alla decorrenza dell’efficacia giuridica delle norme relative al nuovo sistema dei controlli interni;

- la propria determinazione n. 20191 del 13/12/2017 recante “Provvedimento di nomina dei responsabili di procedimento ai sensi degli articoli 5 e ss. della Legge 241/1990 e ss.mm. e degli articoli 11 e ss. della L.R. n. 32/1993”, ed in particolare il punto 4 del dispositivo in merito alla decorrenza degli effetti della nomina;

Attestato che la sottoscritta, responsabile del procedimento, non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestata la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate:

1) di prendere atto che il Servizio territoriale agricoltura caccia e pesca di Modena con determinazione n.9173 del 14 giugno 2018 ha modificato, a seguito di riscontro di errore materiale, la propria determinazione n. 2324 del 21/2/2018 in merito al contributo concedibile alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola aumentandolo di Euro 3.637,52 per un totale di Euro 5.658,82;

2) di rettificare la propria determinazione n. 3095/2018 integrando di Euro 3.637,52 l’importo del contributo concesso alla Ditta Martignoni e Cuoghi Società Agricola - codice CUP E17I17000410004 -riferito alla domanda di aiuto n. 5046090, per un totale di Euro 5.658,82;

3) di stabilire che si provvederà agli obblighi di pubblicazione previsti nell’art. 26, comma 2, del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e alle ulteriori pubblicazioni previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione, approvato con delibera di Giunta regionale n. 93/2018;

4) di inviare il presente provvedimento al Servizio Territoriale Agricoltura, caccia e pesca di Modena che provvederà ad effettuare la prevista comunicazione al beneficiario e all'organismo pagatore AGREA;

5) di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna, nonché di assicurarne la diffusione nel sito E-R Agricoltura.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it