E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Lucioli Claudio - Rigetto istanza tesa ad ottenere concessione derivazione acque pubbliche dai torrenti Dolo e Riaccio e dal rio Rumale con procedura ordinaria ad uso idroelettrico in comune di Villa Minozzo (RE) Località Civago (pratica n. 194)

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

per i motivi indicati in premessa:

a) di dichiarare improcedibile, ai sensi dell’art.7 del R.R. n.41/2001, l’istanza presentata in data 10/02/1987 dalla ditta P.E.I. S.r.l. di Arezzo codice fiscale 01184710513, alla quale è subentrato il sig. Lucioli Claudio nato ad Arezzo il 07/10/1958, residente in Civitella Val di Chiana, Via Aretina Nord di Tegoleto (AR), tesa ad ottenere la concessione per derivare acqua pubblica dai torrenti Dolo e Riaccio e dal rio Rumale in comune di Villa Minozzo, loc. Civago, per il prelievo della portata media di l/s 890 dal T. Dolo, l/s 160 dal T. Riaccio e l/s 190 dal rio Rumale, ad uso idroelettrico per la produzione di Kw 2’991;

b) di rigettare tale istanza e disporre l’archiviazione della relativa pratica n.194 senza l’adozione di ulteriori provvedimenti;

c) di disporre che la presente determina venga pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it