E-R | BUR

n.154 del 01.07.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di avvenuto deposito dello studio di impatto ambientale e del relativo progetto definitivo per la Procedura di V.I.A. per il progetto di coltivazione e sistemazione della cava di argille e limi denominata “Cava Casa Storta” – Proponente Asfalti Zaniboni di Aldo Zaniboni & C. S.a.s.

Si avvisa che ai sensi del titolo III della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e succ. modificazioni (L.R. 35/2000 - L.R. 6/2009 - L.R. 3/2012 - L.R. 9/2012 - L.R. 15/2013), sono stati depositati presso l’Autorità competente - Comune di Finale Emilia, presso la Provincia di Modena e la Regione Emilia-Romagna, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, il SIA ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, relativa al:

Progetto: Piano di coltivazione e sistemazione della cava di argille e limi denominata “Cava Casa Storta”

Localizzato: Comune di Finale Emilia, Via Albero (Polo estrattivo n. 24)

Presentato da: Asfalti Zaniboni di Aldo Zaniboni & C. S.a.s. con sede a Finale Emilia (MO) in Via Napoli n. 14.

Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.3.2) Cave e torbiere - assoggettato alla procedura di VIA ai sensi del punto d) comma 1 dell’art.4 della L.R. 9/99 (e succ. mod. e integrazioni).

Il progetto interessa il territorio del: Comune di Finale Emilia - Provincia di Modena

Il progetto prevede: attività estrattiva con coltivazione di cava di argille e limi denominata “Cava Casa Storta”.

L’autorità competente è il Comune di Finale Emilia (MO) - Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive, con sede provvisoria in Via Monte Grappa n. 6 - 41034 Finale Emilia (MO).

L’avvio del procedimento di V.I.A. coincide con la data di pubblicazione del presente Avviso nel Burert.

Il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Orlandi Catia, responsabile del Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Finale Emilia (MO).

I soggetti interessati possono prendere visione del SIA e del relativo Progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, su supporto cartaceo ed elettronico:

  • presso la sede dell’Autorità competente Comune di Finale Emilia - Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive - Sede provvisoria Via Monte Grappa n. 6 - Finale Emilia;
  • presso la Provincia di Modena - Area Territorio ed ambiente - V.le J. Barozzi n. 340 - Modena;
  • presso la Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale - Viale della Fiera n. 8 - Bologna.

E’ inoltre possibile prendere visione degli elaborati sul sito del Comune di Finale Emilia - www.comunefinale.net.

Il SIA ed il relativo progetto definitivo prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT.

Entro lo stesso termine di 60 giorni, chiunque ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 9/99, può presentare osservazioni all’Autorità competente ai seguenti riferimenti: Comune di Finale Emilia - Via Monte Grappa n. 6 - 41034 Finale Emilia (MO), Servizio Sportello Unico per le Attività Produttive. pec: comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it