E-R | BUR

n.320 del 05.11.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione integrata ambientale - DLgs 46/14 - L.R. 11/10/04 n. 21 - DLgs 152/06 e smi, parte II, Tit. III bis - Avviso dell’avvenuto deposito della domanda di AIA da parte della Società Racof Srl per l’installazione sita in comune di Traversetolo, loc. Mamiano

Si avvisa che ai sensi del DLgs 152/06 e smi, parte II e dell’art. 29 del D.Lgs. 152/06 e smi, parte II e L.R. 21/04 è stata presentata dalla Società Racof srl in data 16/10/2014 sul portale IPPC della Regione Emilia-Romagna e trasmessa tramite S.U.A.P dell’Unione Imprese Pedemontana istanza di rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (suap n.1517/14) per lo stabilimento sito in Comune di Traversetolo, loc. Mamiano in cui viene svolta l’attività di selezione, preparazione e surgelazione delle materie prime a base di carne e produzione petfood e snack per cani e gatti a marchio Mister PET rientrante nella categoria 6.4 b punto 3 dell’All. VIII al D.Lgs.152/06 e smi il cui gestore è il signor Giuseppe Gambarelli. 

L’impianto ricade nel Comune di Traversetolo. 

L'Autorità Procedente, Responsabile del Procedimento Unico, è lo SUAP, nella persona del Responsabile Arch. Francesco Neva.

L'Autorità Competente è la Provincia di Parma - Servizio Ambiente, Parchi, Sicurezza e Protezione Civile. 

L’istanza di Autorizzazione Integrata Ambientale è depositata per 30 (trenta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

I soggetti interessati potranno prendere visione della documentazione presso:

- lo SUAP back office, Piazza V. Veneto n. 30 - 43029 Traversetolo (solo link digitale)

- il Comune di Traversetolo - Servizio Ambiente - Piazza V. Veneto n. 30 

- la sede dell’Autorità Competente: Provincia di Parma - Servizio Ambiente, Parchi, Sicurezza e Protezione Civile, sita in Piazzale della Pace n. 1 - 43121 Parma;

- sul sito web Osservatorio IPPC della Regione Emilia-Romagna al seguente indirizzo: http://ippc-aia.arpa.emr.it/Intro.aspx, cliccando “ricerca impianti” ed inserendo nel campo vuoto la parola “Racof”.

L’intero procedimento di rilascio dell’A.I.A. deve concludersi nel termine di 150 giorni dalla presentazione della domanda (fatte salve specifiche condizioni previste dalla normativa).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it