E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 7/2003 art. 16 "Rinnovo Commissione istruttoria per le domande di accesso all'Elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna"

IL RESPONSABILE

Richiamata la L.R. 31 marzo 2003, n. 7 “Disciplina delle attività di produzione, organizzazione e vendita viaggi, soggiorni e servizi turistici. Abrogazione della legge regionale 26 luglio 1997, n. 23 (disciplina delle attività delle agenzie di viaggio e turismo)" ed in particolare: 

- l’art. 16, comma 1, il quale prevede che le agenzie di viaggio e turismo operanti in Emilia-Romagna che adottano un disciplinare che garantisca un alto livello nell’organizzazione e nella sicurezza dei servizi offerti e di rispetto del “turismo etico”, possono richiedere l’iscrizione all’elenco “Agenzie sicure in Emilia-Romagna” tenuto dall’Assessorato regionale competente e pubblicato annualmente nel Bollettino Ufficiale e sul sito Internet della Regione; 

- l’art.16, comma 2, il quale prevede che le modalità di accesso e di gestione dell’elenco di cui al precedente comma, sono stabilite con atto della Giunta regionale previa consultazione degli organismi a tutela del turista o delle rappresentanze regionali delle associazioni dei consumatori ammesse dal Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, istituito con Legge n.281 del 1998;

Richiamata la delibera di Giunta regionale n. 2238 del 10 novembre 2003 e succ. mod. concernente: "Determinazione delle modalità di accesso e di gestione dell'elenco "Agenzie Sicure in Emilia-Romagna " ed in particolare l'allegato A) Modalità attuative per l'accesso e la gestione dell'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna";

Richiamato in particolare l'art.6 della delibera di cui sopra, che stabilisce che il Responsabile del Servizio, per effettuare l'istruttoria, con proprio atto, deve convocare la Commissione istruttoria da lui presieduta e composta da: 

- un funzionario del Servizio regionale al Turismo individuato quale Responsabile del procedimento;

- un funzionario del Servizio provinciale al Turismo, competente in materia di agenzie di viaggio, di volta in volta interessato;

- tre rappresentanti delle associazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello regionale;

- un rappresentante degli organi regionali a difesa del turista delle associazioni dei consumatori ammesse nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, istituito con Legge n.281 del 1998 "Disciplina dei diritti dei consumatori e degli utenti"; 

Richiamata inoltre la L.R. 4/2016 "ordinamento turistico regionale. Sistema organizzativo e politiche di sostegno alla valorizzazione e promo-commercializzazione turistica ed in particolare l'art.4, "Funzione dei Comuni e delle unioni dei Comuni", comma 4, lett.b); 

Preso atto della nota della Responsabile di Servizio Turismo e Commercio PG/2016/250556, trattenuta agli atti di questo Servizio, indirizzata ai Comuni, Unioni di Comuni e Province avente per oggetto: L.R. Emilia-Romagna 25 marzo 2016, n.4 “ordinamento turistico regionale” – Sistema organizzativo e politiche di sostegno alla valorizzazione e promo-commercializzazione turistica. Abrogazione della Legge regionale a marzo 1998, n.7 (Organizzazione turistica regionale - Interventi per la promozione e la commercializzazione turistica)” - Subentro dei Comuni e delle Unioni di Comuni alla Provincia nelle funzioni amministrative di agenzie di viaggio e turismo. 

Vista la determinazione n.6707 del 7 giugno 2011 "rinnovo Commissione istruttoria per le domande di accesso all'elenco agenzie sicure in Emilia-Romagna"; 

Vista la scadenza della Commissione di cui sopra alla data del 31/12/2015;

Ravvisata la necessità del rinnovo della Commissione sopra indicata; 

Vista la nota della Responsabile di Servizio PG/2016/609897, con la quale si chiede alle Amministrazioni Comunali, Associazioni di categoria e Associazioni a Difesa dei Consumatori di nominare un rappresentante designato alla partecipazione alla Commissione sopra indicata; 

Acquisite agli atti del Servizio Turismo e Commercio le note inviate dalle Amministrazioni di cui sopra, relativamente alla designazione dei funzionari da inserire nella Commissione di cui sopra di seguito elencati: 

1) Rappresentanti delle Amministrazioni Comunali: di volta in volta saranno convocati i referenti in materia, in base alla agenzia di viaggio di propria appartenenza; 

2) Rappresentanti delle Associazioni di Categoria a livello Regionale: 

Confcooperative E/R

Francesco Zanoni

Legacoop

Massimo Gottifredi

Confesercenti E/R

Amalio Guerra

Confcommercio E/E

Lao Penzo

3) Rappresentanti degli organi regionali a difesa del turista delle associazioni dei consumatori ammesse nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, istituito con Legge n. 281 del 1998 “Disciplina dei diritti dei consumatori e degli utenti”, che hanno manifestato l’intenzione di partecipare alla Commissione istituenda:

Assoutenti

Esposito Giuseppe

Casa del Consumatore

Espostito Giuseppe

U.DI.CON

Vincenzo Paldino

Lega Consumatori

Ettore Di Cocco

ADOC

Lelli Angela

Confconsumatori

Ferri Emanuela

Codacons

Paola Petitti

Ritenuto quindi: 

- di procedere alla nomina dei Componenti la Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna accogliendo le indicazioni comunicate dai soggetti; 

- di confermare le “Modalità di funzionamento della Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna” di cui alla determinazione n. 98/2004 e successive modifiche; 

- di stabilire che la Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna avrà la durata, dalla data di adozione del presente atto, fino al 31/12/2019; 

Vista la Legge regionale 26 novembre 2001, n. 43, “testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e s.m.; 

Vista la D.G.R n.66 del 25/1/2016 “approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e del programma per la trasparenza e l'integrità. Aggiornamenti 2016 - 2018; 

 Vista la D.G.R. n. 622 del 28/4/2016 “attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con D.G.R.n.2189/2015; 

 Vista la determinazione n.7288/2016 avente ad oggetto: “Assetto organizzativo della Direzione generale “economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa” in attuazione della deliberazione di Giunta Regionale n. 622/2016. Conferimento incarichi dirigenziali in scadenza al 30/4/2016;

Viste le deliberazioni della Giunta regionale:

- n.56 del 25 gennaio 2016, avente ad oggetto “Affidamento degli incarichi di Direttore Generale della Giunta regionale, ai sensi dell'art. 43 della L.R. 43/2001”;

- n.106 del 1 febbraio 2016 “ Approvazione incarichi dirigenziali prorogati e conferiti nell'ambito delle Direzioni Generali - Agenzie - Istituto”

- n.270 del 29 febbraio 2016 "Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015";

- n.2416 del 29 dicembre 2008 e ss.mm. “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008 adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007 e ss. mm.;

Attestata la regolarità amministrativa 

determina:

 per le motivazioni indicate in premessa e che qui si intendono integralmente riportate: 

1) di approvare il rinnovo della Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna, secondo quanto previsto dalla delibera di Giunta regionale n. 2238/2003 e succ. mod., secondo la seguente composizione: 

  • Funzionario del Servizio regionale Turismo e Commercio individuato quale responsabile del procedimento: Loretta Legnani 
  • Rappresentanti delle Amministrazioni Comunali, di volta in volta convocati in base alla agenzia di viaggio di propria appartenenza;
  • Rappresentanti delle Associazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello regionale: 

Confcooperative E/R

Francesco Zanoni

Legacoop

Massimo Gottifredi

Confesercenti E/R

Amalio Guerra

Confcommercio E/E

Lao Penzo

  • Rappresentante degli Organi Regionali a difesa del turista delle associazioni dei consumatori ammesse nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, istituito con Legge n.281/98 “Disciplina dei diritti dei consumatori e degli utenti che hanno risposto alla richiesta di nomina di un componente: 

Assoutenti

Esposito Giuseppe

Casa del Consumatore

Espostito Giuseppe

U.DI.CON

Vincenzo Paldino

Lega Consumatori

Ettore Di Cocco

ADOC

Lelli Angela

Confconsumatori

Ferri Emanuela

Codacons

Paola Petitti

2) di confermare le “Modalità di funzionamento della Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna” di cui alla determinazione n. 98/2004 e successive modifiche; 

3) di stabilire che la Commissione Istruttoria per le domande d’accesso all’elenco Agenzie Sicure in Emilia-Romagna avrà la durata, dalla data di adozione del presente atto, fino al 31/12/2019; 

4) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it