E-R | BUR

n.263 del 04.10.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rettifica di meri errori materiali del provvedimento di screening approvato con DGR 817/2017 relativo al progetto di sostituzione delle torri evaporative nell'impianto in Via Cervese 364 - Cesena, presentata dalla Ditta La Cesenate Conserve Alimentari S.p.A. (Titolo II della L.R. 9/99)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

a) di sostituire, conseguentemente a quanto valutato nella parte narrativa del presente provvedimento, i seguenti punti della DGR 817 del 12/06/2017: 

- al punto 4.2 dell’impianto narrativo “si possa escludere ai sensi dell'art. 10, comma 1 della LR 9/99, dalla ulteriore procedura di VIA l'intervento proposto dalla Ditta Decarli Auto s.n.c. di Decarli Vittorio & C., oggetto della presente procedura di verifica (screening), non rilevando dall’attuazione dello stesso intervento, impatti significativi e negativi sull’ambiente, a condizione che siano rispettate le prescrizioni riportate di seguito, estratte dal capitolo 5 “Conclusioni” della citata Relazione Istruttoria di Arpae:”, viene sostituito da: “si possa escludere ai sensi dell'art. 10, comma 1 della LR 9/99, dalla ulteriore procedura di VIA l'intervento proposto dalla La Cesenate Conserve Alimentari S.p.a., oggetto della presente procedura di verifica (screening), non rilevando dall’attuazione dello stesso intervento, impatti significativi e negativi sull’ambiente, a condizione che siano rispettate le prescrizioni riportate di seguito, estratte dal capitolo 5 “Conclusioni” della citata Relazione Istruttoria di Arpae:”

- al punto 2 del deliberato “di escludere, sulla base della relazione istruttoria screening, che costituisce Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente delibera, ai sensi dell’art. 10, comma 1 della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i., il progetto relativo all'installazione di nuovi ventilatori ed all'incremento del numero di capi allevati nei capannoni dell'allevamento avicolo esistente sito in via Napoleone III in loc. Madonna del Lago in Comune di Bertinoro, presentata dalla Soc. Agr. Campana Simone e Matteo s.s., dall’ulteriore procedura di VIA con le seguenti prescrizioni:” viene sostituito da: “di escludere, sulla base della relazione istruttoria screening, che costituisce Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente delibera, ai sensi dell’art. 10, comma 1 della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i., il progetto di sostituzione delle torri evaporative per il funzionamento contemporaneo delle due linee di pomodoro (convenzionale e biologico) e installazione di una nuova linea di produzione yogurt vegetali nell'impianto in via Cervese 364 - Cesena, presentata dalla ditta La Cesenate Conserve Alimentari S.p.a., dall’ulteriore procedura di VIA con le seguenti prescrizioni:” 

b) di trasmettere, ai sensi dell’art. 16, comma 4, della LR 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, copia della presente deliberazione alla ditta La Cesenate Conserve Alimentari S.p.a.; 

c) di trasmettere la presente delibera ad Arpae SAC di Forlì-Cesena, al Comune di Cesena, al SUAP Unione Comuni Valle Savio, ed al AUSL Romagna; 

d) di pubblicare per estratto, ai sensi dell'art. 10, comma 3, della L.R. n. 9 del 1999, il presente partito di deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; 

e) di pubblicare integralmente sul sito web della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell'art. 10, comma 3, della L.R. n. 9 del 1999, il presente provvedimento di verifica (screening).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it