E-R | BUR

n.300 del 18.09.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione variante specifica al Piano Regolatore Generale (PRG) - ex art 4, comma 4 della LR 24/17, art. 41, comma 2. lett. b), della L.R. n. 20 del 24/3/2000 ed ex-art. 15, 4° comma, lett. c) della L.R. n. 47 del 4/12/1978

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 30/7/2019 è stata adottata una variante specifica al PRG, ai sensi del combinato disposto dell'art. 15 della L.R. n. 47/1978, dell'art. 41 della L.R. n. 20/2000 e dell'art. 4 della L.R.
n. 24/2017.

La variante al PRG adottata è depositata in libera visione per trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, ovvero dal 18/9/2019 al 18/10/2019, presso l’Ufficio Tecnico comunale con sede in piazza Patrioti 8.

La delibera ed i relativi allegati sono altresì consultabili, nel periodo di deposito, sul sito istituzionale del Comune di Cortemaggiore http://www.comune.cortemaggiore.pc.it

Decorso tale termine, sino a trenta giorni dopo la scadenza del periodo di deposito, ovvero sino al 18/11/2019, chiunque potrà presentare osservazioni al Comune sui contenuti della variante al PRG che saranno valutate prima dell'approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it