E-R | BUR

n.73 del 12.03.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Potenziamento del depuratore di Santa Giustina e collettamento delle acque reflue del Comune di Bellaria Igea Marina e della zona nord del comune di Rimini - proroga dei termini di efficacia della dichiarazione di pubblica utilità

Con deliberazione di Giunta provinciale n. 26 del 26 febbraio 2014 è stata disposta, per l’intervento denominato “Potenziamento del depuratore di Santa Giustina e collettamento delle acque reflue del comune di Bellaria Igea Marina e della zona nord del Comune di Rimini”, ai sensi dell’articolo 13, comma 5, del DPR 8 giugno 2001, n. 327, la proroga di anni 2 (due), fino al 9 marzo 2016, del termine ordinario di 5 (cinque) anni di efficacia della dichiarazione di pubblica utilità dell’opera; termine decorrente dalla dichiarazione di pubblica utilità disposta nel caso di specie con deliberazione della Giunta provinciale n. 53 del 10 marzo 2009.

Avverso la presente deliberazione gli interessati possono proporre ricorso al TAR competente entro 60 giorni ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it