E-R | BUR

n.178 del 15.06.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Contributi per il sostegno del trasporto pubblico locale autofiloviario - Art. 1, comma 301, L. 228/12 - artt. 31 e 32, L.R. 30/1998 e s.m. Concessione per l'anno 2016 ed impegno degli acconti mensili da maggio a dicembre 2016 a favore delle Agenzie locali per la Mobilità

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

per quanto indicato in premessa e che qui si intende integralmente richiamato 

1. di concedere per l'anno 2016 a favore delle Agenzie locali per la Mobilità, a norma degli artt. 31 e 32 della LR 30/1998 e s.m.i. ed in attuazione della propria deliberazione n. 693 del 16/05/2016, i contributi per il sostegno del Tpl autofiloviario per complessivi euro 250.863.337,20 e ripartiti in ciascun bacino come segue: 

Bacini

Contributi TPL

2016

Piacenza

17.966.557,44

Parma

27.890.154,36

Reggio Emilia

20.104.324,68

Modena

26.897.656,80

Bologna

89.687.734,32

Ferrara

19.296.049,20

Ravenna

13.717.487,52

Forli'-Cesena

18.284.038,68

Rimini

17.019.334,20

Totale

250.863.337,20

2. di dare atto che sono già stati impegnati e liquidati, a favore delle Agenzie locali per la Mobilità competenti in ciascun bacino provinciale, gli acconti mensili da gennaio ad aprile 2016, per un ammontare complessivo di euro 83.621.112,40; 

3. di quantificare conseguentemente l'ammontare complessivo corrispondente agli acconti mensili da maggio a dicembre 2016 come di seguito indicato:

Agenzie locali per la Mobilità

Importo acconti


maggio - dicembre 2016

Tempi Agenzia Srl - Piacenza

11.977.704,96

Società per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Spa - Parma

18.593.436,24

Agenzia Locale per la Mobilità ed il Trasporto pubblico locale – srl - Reggio Emilia

13.402.883,12

Agenzia per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale di Modena Spa - Modena

17.931.771,20

SRM - Società Reti e Mobilità Srl - Bologna

59.791.822,88

Agenzia Mobilità e Impianti Ferrara Srl - Ferrara

12.864.032,80

AmbRA - Agenzia per la mobilità del bacino di Ravenna Srl - Ravenna

9.144.991,68

ATR - Società consortile a responsabilità limitata - Forlì-Cesena

12.189.359,12

Agenzia Mobilità Provincia di Rimini A.M. S.r.l. Consortile - Rimini

11.346.222,80

TOTALE

167.242.224,80

4. di ribadire che, come previsto dall'art. 32, comma 1 della LR 30/1998 e s.m.i, le risorse di cui al precedente punto 3., concesse a favore delle Agenzie locali per la Mobilità che provvederanno a trasferirle alle società affidatarie dei servizi di TPL, al netto della eventuale trattenuta autorizzata con la propria deliberazione n. 693/2016, non prevedono alcuna forma di recupero inflattivo e sono comprensive dei contributi finalizzati alla copertura degli oneri per i rinnovi contrattuali Autoferrotranvieri 2002-2007 di cui alle leggi nn. 47/2004, 58/2005 e 296/2006 negli importi previsti dalla propria deliberazione n. 1625/2012 e riferibili a ciascun bacino provinciale di competenza; 

5. di imputare la spesa complessiva di Euro 167.242.224,80 come segue: 

  • quanto a Euro 4.518.085,60 registrata al n. 2866 di impegno sul capitolo 43225 “Contributi per il servizio di trasporto pubblico locale (l. 10/4/1981, n. 151 - L.R. 1 dicembre 1979, n. 45 e successive modificazioni e integrazioni - abrogata; art. 31, comma 2, lett. a), art. 32, art. 45, comma 2, abrogato, art. 46 L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)” del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2259/2015 e s.m.; 
  • quanto a Euro 162.724.139,20 registrata al n. 2867 di impegno sul capitolo 43710 “Contributi per i servizi di trasporto pubblico locale autofiloviario (L. 10 aprile 1981, n. 151, art. 16 bis Decreto Legge 6 luglio 2012, n. 95 come sostituito dall'art. 1, comma 301 Legge 24 dicembre 2012, n. 228 e artt. 31, comma 2, lett. a) e 32 L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)” del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2259/2015 e s.m.; 

6. di dare atto che alla liquidazione ed erogazione degli acconti mensili da maggio a dicembre 2016, il cui importo è stato stabilito con la propria deliberazione n. 125/2016, provvederà il Dirigente competente con proprio atto formale, ai sensi della vigente normativa contabile ed in attuazione della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm., ad avvenuta pubblicazione di cui al successivo punto 9.; 

7. di autorizzare il Dirigente del competente servizio regionale a verificare, in sede di liquidazione degli acconti, le eventuali modifiche intervenute alla ragione sociale e/o all'assetto degli attuali beneficiari nonché alla validità dei contratti di servizio, disponendo, in assenza della mancata sottoscrizione, rinnovo o proroga degli stessi, la sospensione del contributo mensile fino ad avvenuta regolarizzazione; 

8. di dare atto che, in attuazione del Dlgs n. 118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, è espressamente di seguito indicata: 

  • Soggetti beneficiari Agenzie locali per la Mobilità - Capitolo 43225 - Missione 10 - Programma 2 - Codice Economico U.1.04.03.99.999 - COFOG 04.5 - Transazioni UE 8 - SIOPE 1624 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3
  • Soggetti beneficiari Agenzie locali per la Mobilità - Capitolo 43710 - Missione 10 - Programma 2 - Codice Economico U.1.04.03.99.999 - COFOG 04.5 - Transazioni UE 8 - SIOPE 1624 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3

9. di dare atto inoltre che, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi e adempimenti contenuti nella deliberazione della Giunta regionale n. 66/2016, il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

10. di dare atto infine che si provvederà agli adempimenti previsti dall'art. 56, 7° comma del citato D.Lgs. 118/2011 e ss.mm..

Il presente atto verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it