E-R | BUR

n.165 del 03.06.2021 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di selezione tramite procedura comparativa per incarichi professionali di lavoro autonomo

Per lo svolgimento di incarichi professionali, l’Amministrazione regionale intende stipulare contratti di lavoro autonomo con soggetti esterni in possesso di adeguata professionalità.

Le informazioni relative agli incarichi professionali sono riportate nella/e scheda/e allegata/e, parte integrante e sostanziale del presente avviso, consultabili anche all’indirizzo internet:

http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/e-Recruiting/

(al punto "Incarichi professionali con contratti di lavoro autonomo: avvisi relativi a procedure comparative").

Coloro che sono interessati devono, pena l’irricevibilità della domanda, far pervenire entro e non oltre il 18/6/2021:

  • la propria domanda da compilare esclusivamente sul modulo pubblicato all’indirizzo internet suindicato, completo dei riferimenti alla scheda di interesse e alla data della pubblicazione dell’avviso sul Burert, firmata digitalmente;
  • il curriculum vitae firmato digitalmente;

invio della candidatura unicamente dal proprio indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) : lavorareinregione@postacert.regione.emilia-romagna.it, indicando, nell’oggetto della P.E.C., la seguente dicitura: “ Presentazione domanda per selezione incarico di lavoro autonomo”.

Si sottolinea che la domanda, il curriculum vitae e tutti i documenti devono essere sottoscritti esclusivamente con firma digitale.

Il candidato deve presentare la propria domanda ed il proprio curriculum vitae per ogni singola scheda oggetto di interesse.

La scelta del collaboratore avverrà sulla base dei criteri individuati nella rispettiva scheda a fianco dei quali viene indicato il relativo punteggio massimo attribuibile.

Gli esiti della/e procedura/e comparativa/e di cui al presente avviso verranno resi noti mediante pubblicazione all’indirizzo internet suindicato. Inoltre, sul sito istituzionale della Regione Emilia-Romagna, sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Consulenti e collaboratori,verranno pubblicati i dati previsti dalla normativa vigente e, in particolare, dall’art. 15 del D.Lgs. n. 33/2013. Tutti i dati personali verranno trattati nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) e del D.Lgs. n.196/2003.

Ai sensi dell’art. 7, comma 6, lett. b), del D.Lgs. n. 165/2011 , l’Amministrazione si riserva di non procedere all’affidamento dell’incarico, con provvedimento motivato, in caso di esito positivo dell’accertamento preliminare di ricognizione del personale interno ai sensi dell’art. 5 della Direttiva regionale di cui alla Delibera di Giunta regionale n. 421/2017.

La durata massima del procedimento è di 90 giorni dalla pubblicazione nel BURERT del presente avviso.

Il Responsabile del Servizio

Cristiano Annovi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it