E-R | BUR

n.13 del 15.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Declassificazione e cancellazione di un tratto della strada vicinale del Pantano

LA GIUNTA COMUNALE

(omissis)

propone di deliberare 

per quanto espresso in premessa che si richiama integralmente 

  1. per i motivi ed i fini di cui in premessa narrativa di disporre la declassificazione e la successiva cancellazione ad ogni effetto di legge di un tratto della strada vicinale di uso pubblico denominata “del Pantano”; 
  2. di dare atto che il tratto di strada vicinale oggetto di declassificazione e cancellazione è censito al N.C.T. al foglio catastale n. 30, sezione Galeata, con inizio sulle particelle n. 131-133 e fine sulle particelle n. 121-122, come evidenziato nell’estratto di planimetria catastale allegato alla presente sub lettera “A”, nel quale viene evidenziato con campitura verde il tratto di strada da declassificare e cancellare; 
  3. di pubblicare, ai sensi dell’art. 4, comma 1, della L.R. n. 35/1994, il presente provvedimento all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dando atto che, entro il termine di 30 giorni successivi alla scadenza del suddetto periodo di pubblicazione, gli interessati possono presentare opposizione a questo comune avverso alla presente deliberazione; 
  4. di trasmettere, ai sensi dell’art. 4, comma 3, della L.R. n. 35/1994, il presente provvedimento alla Regione Emilia-Romagna per la pubblicazione nel B.U.R. e al Ministero dei Lavori Pubblici ispettorato generale per la sicurezza e la circolazione, una volta concluso il procedimento di cui al precedente punto 3); 
  5. di dare atto che, ai sensi dell’art. 4, comma 5, della L.R. n. 35/1994, il presente provvedimento ha effetto all’inizio del secondo mese successivo a quello nel quale esso è pubblicato nel Bollettino regionale; 
  6. di dare atto che il presente provvedimento comporta la cessazione del carattere di vicinalità del tratto di strada in oggetto;
  7. di trasmettere copia del presente atto all’ufficio tecnico per i provvedimenti di competenza.

LA GIUNTA

Vista la proposta di delibera sopra riportata, istruita e redatta dal Responsabile Servizio Tecnico geom. Giorgio Ferretti; 

Acquisito il parere favorevole del responsabile servizio tecnico in ordine alla regolarità tecnica, ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267 (come modificato dall’art. 3 del D.L. n. 174/2012), allegato solo all’originale del presente atto e in modo virtuale alle copie dello stesso; 

delibera:

  1. di approvare la proposta di deliberazione sopra riportata, che viene integralmente richiamata sia nella parte della premessa che nella parte del dispositivo; 
  2. di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000, stante l’urgenza a provvedere in merito.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it