E-R | BUR

n. 154 del 10.11.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

D.G.R. 2318/05 - Dichiarazione di inammissibilità dell'istanza presentata dalla ditta Macero Maceratese Srl in data 15 luglio 2010

IL RESPONSABILE

sostituito in applicazione dell’art. 46 comma 3 della L.R. 43/01 e della Delibera 2416/2008, che stabilisce che le funzioni relative ad una struttura temporaneamente priva di titolare competono al dirigente sovraordinato, dal Direttore generale della Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa, Giuseppe Bortone

(omissis)

determina:

1) di dichiarare, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, inammissibile l’istanza presentata dalla ditta MACERO MACERATESE S.R.L. in data 15 luglio 2010 (Prot. PG.2010.0186785 del 21 luglio 2010) per l’impianto dalla stessa gestito sito in Via G. B. Velluti n. 18, Loc. Piediripa – Macerata;

2) di dare atto che resta ferma la facoltà per la ditta MACERO MACERATESE S.R.L. di presentare nuova istanza ai sensi del punto 6. della deliberazione di Giunta regionale n. 2318 del 29 dicembre 2005, con la decorrenza ivi prevista;

3) di notificare il presente provvedimento alla ditta MACERO MACERATESE S.R.L. avvertendo che avverso lo stesso è esperibile ricorso avanti il T.A.R. Emilia-Romagna nel termine di 60 gg. dalla notifica, o il ricorso straordinario al Capo dello Stato nel termine di 120 gg;

4) di pubblicare per estratto il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it