E-R | BUR

n.328 del 30.09.2020 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Proc. PC14A0006 - Concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea in comune di Cadeo (PC), ad uso irrigazione agricola - Reg. Reg. n. 41/01 art. 18

La Dirigente Responsabile del Servizio Autorizzazioni e Concessioni A.R.P.A.E. di Piacenza dispone in sanatoria la pubblicazione dell’estratto della determinazione n. 18300 in data 11/12/2014, adottata e sottoscritta dal Dr. Claudio Malaguti Responsabile del Servizio Tecnico dei Bacini degli Affluenti del Po di Piacenza della Regione Emilia-Romagna che per mero errore materiale non è stato pubblicato ai sensi dell’art. 10 del R.R. 41/2001

(omissis) determina:

1. di assentire all’Opera Pia Alberoni P.IVA/C.F. 80001390337 con sede in Comune di Piacenza, fatti salvi i diritti di terzi, la concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea, codice pratica PC 14 A 0006, ai sensi del l’ art. 5 del R.R. 41/2001, con le caratteristiche di seguito descritte: (omissis)

  • destinazione della risorsa ad uso irrigazione agricola;
  • portata massima di esercizio pari a l/s 37;
  • volume d’acqua richiesto pari a mc/annui 300.000; (omissis)

2. di stabilire che la concessione è valida fino al 10/12/2024; (omissis)

Estratto disciplinare (omissis)

Art. 8 - Obblighi e condizioni particolari cui è assoggettata la derivazione

  1. Dispositivo di misurazione – Come disposto dall’art. 19 comma 2 lett. n) del Reg. Reg. n. 41/2001 e, ai sensi dell’allegato N5, punto 3.2.1(D) del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP), approvato con atto del Consiglio Provinciale di Piacenza n. 69 del 2/7/2010, “è fatto obbligo l’installazione e la manutenzione di idonei dispositivi per la misurazione delle portate e dei volumi di acqua prelevata” nonché, la trasmissione ogni anno, dei risultati delle misurazioni (espressa per volumi per anno solare); (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it