E-R | BUR

n.150 del 20.05.2022 (Parte Seconda)

XHTML preview

Proroga al 15 giugno 2022 della scadenza del termine di presentazione delle domande - Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell'ambito del PNRR (D.G.R. n. 570/2022)

IL DIRIGENTE

Richiamata la deliberazione di Giunta regionale n. 570 del 13/4/2022, che approva l’“Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Component 3 – Cultura 4.0 (M1C3), Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale” finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU";

Dato atto che:

- l’Avviso di cui sopra prevede, all’art. 8 punto 5, che “Le attività di compilazione e di presentazione telematica delle domande di finanziamento dovranno essere espletate a partire dalle ore 12:00 del 19/4/2022 e, in ogni caso, completate, a pena di esclusione, entro le ore 16:55 del giorno 20/5/2022”

- con nota prot. n. 2022-0339670 del 11 maggio 2022, il Coordinatore Tecnico della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni e Province Autonome ha richiesto al Ministero della Cultura di mantenere aperta la procedura a sportello fino alla data del 15 giugno 2022 e, pertanto, di differire al 24 giugno 2022 il termine di cui all’art. 3 comma 3 del D.M. 18 marzo 2022, recante “Assegnazione delle risorse alle Regioni e alle Province Autonome per la Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Component 3 – Cultura 4.0 (M1C3), Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale” del PNRR”;

- il D.M. 12/5/2022 a firma del Ministro della Cultura, recante “Differimento del termine di cui all’articolo 3, comma 3, del decreto ministeriale 18 marzo 2022, concernente l’Investimento «Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale» del PNRR”, ha conseguentemente autorizzato le Regioni e Province Autonome, in qualità di soggetti attuatori, a trasmettere al Ministero:

a) entro il 31 maggio 2022, il primo elenco delle domande già positivamente valutate e ammissibili a finanziamento;

b) entro il 10 giugno 2022, l’aggiornamento dell’elenco, recante le ulteriori domande ricevute e positivamente valutate e ammissibili a finanziamento,

c) entro il 24 giugno 2022 l’elenco definitivo delle domande ammissibili a finanziamento.

Valutato opportuno, per consentire una più ampia partecipazione dei soggetti destinatari, estendere il periodo di apertura dell’Avviso pubblico in forza della citata autorizzazione ministeriale, prorogando la scadenza del termine di presentazione delle domande alle ore 16:55 del giorno 15 giugno 2022;

Visto il punto 3 del dispositivo della citata deliberazione n. 570/2022 il quale stabilisce, tra l’altro, che “eventuali proroghe al termine di scadenza per la presentazione delle domande di sostegno ed alla tempistica fissata per le fasi procedimentali nonché modifiche alla modulistica qui approvata, potranno essere disposte con determinazione del Responsabile del Settore Patrimonio Culturale”;

Viste inoltre le seguenti Deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 111 del 31 gennaio 2022 ad oggetto “Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2022 - 2024, di transizione al Piano integrato di attività e organizzazione di cui all’art. 6 del D.L. n.80/2021”;

- n. 426 del 21 marzo 2022, recante “Riorganizzazione dell’Ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale. Conferimento degli incarichi ai Direttori generali e ai Direttori di Agenzia”;

- n. 1123 del 16 luglio 2018 “Attuazione Regolamento (UE) 2016/679: definizione di competenze e responsabilità in materia di protezione dei dati personali, abrogazione appendice 5 della delibera di Giunta regionale n. 2416/2008 e ss.mm.ii.”;

- n. 324 del 7 marzo 2022, recante “Disciplina organica in materia di organizzazione dell’Ente e gestione del personale”;

- n. 325 del 7 marzo 2022, recante “Consolidamento e rafforzamento delle capacità amministrative: riorganizzazione dell’Ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale”;

Richiamati:

- il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni";

- la determinazione del Responsabile del Servizio Affari legislativi e aiuti di Stato n. 2335 del 9 febbraio 2022, avente ad oggetto “Direttiva di Indirizzi Interpretativi degli obblighi di pubblicazione previsti dal decreto legislativo n. 33 del 2013. Anno 2022”;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 468 del 10 aprile 2017, recante “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna";

- le circolari del Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale PG/2017/0660476 del 13 ottobre 2017 e PG/2017/0779385 del 21 dicembre 2017 relative ad indicazioni procedurali per rendere operativo il sistema dei controlli interni predisposte in attuazione della propria deliberazione n. 468/2017;

Dato atto che il presente provvedimento non contiene dati personali;

Attestato che la sottoscritta dirigente in qualità di responsabile del procedimento non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestata la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

1. di prorogare, in forza del citato D.M. 12/5/2022, i termini di apertura dell’“Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Component 3 – Cultura 4.0 (M1C3), Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale” finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU", approvato con deliberazione di Giunta regionale n. 570 del 13/4/2022;

2. di stabilire che la scadenza del termine di invio delle domande di partecipazione è prorogata alle ore 16:55 del giorno 15 giugno 2022 confermando integralmente il restante contenuto dell’Avviso pubblico, e che il mancato rispetto del termine comporta l’esclusione della domanda;

3. di disporre che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà alle pubblicazioni ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa, inclusa la pubblicazione ulteriore prevista dal Piano triennale di prevenzione della corruzione, ai sensi dell’art. 7 bis del D.lgs. n. 33 del 2013 ss.mm.ii;

4. di disporre, infine, la pubblicazione della presente determinazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna, sul sito web della Regione Emilia-Romagna e del Ministero della Cultura, nonché sul sito https://italiadomani.gov.it/it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it