E-R | BUR

n.430 del 27.12.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di V.I.A. (L.R. 4/2018) - "Piano di coltivazione e sistemazione della cava di ghiaia e sabbia I15 CEM" localizzata in via Pederzona, località Marzaglia, in comune di Modena" - Proponente Consorzio Escavatori Modenesi (CEM) S.r.l. - Adozione del provvedimento autorizzatorio unico

LA GIUNTA DEL COMUNE DI MODENA

(omissis)

delibera:

1. di adottare il Provvedimento Autorizzatorio Unico (PAU), recante la determinazione motivata di conclusione della conferenza di servizi che costituisce il provvedimento di VIA positiva e i titoli abilitativi necessari per la realizzazione e l’esercizio del progetto rilasciati dalle amministrazioni che hanno partecipato alla conferenza di servizi; tali titoli acquisiscono efficacia dalla data di esecutività del presente atto;

2. di richiamare le premesse, e tutto quanto ivi esposto, quali parti integranti del presente provvedimento;

3. di dare atto che il Verbale Conclusivo della Conferenza di Servizi (assunto agli atti con prot. n. 342452 del 20/11/2019) allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, costituisce il provvedimento di VIA positiva a condizione che siano rispettate le prescrizioni in esso contenute e riportate nelle premesse del presente atto;

4. di dare atto che l'Autorizzazione Unica Ambientale AUA - DET-AMB-2019-5213 del 12/11/2019 “Autorizzazione Unica Ambientale (AUA). Ditta Consorzio Escavatori Modenesi SRL (imp. Cava CEM via Pederzona, loc. Marzaglia) costituisce l'Allegato 2 parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

5. di dare atto che in data 22/11/2019 è stata sottoscritta la Convenzione per l'esercizio dell'attività estrattiva, ai sensi della L.R. 18/07/1991 n. 17, art 12 nella cava denominata “I15 CEM” (prot. n. 350234 del 27/11/2019), che costituisce l'Allegato 3 parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

6. di dare atto che l'Autorizzazione estrattiva, rilasciata dal Dirigente Responsabile del Servizio Ambiente, costituisce l'allegato 4 (prot. 350770 del 27/11/2019) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

7. di trasmettere, ai sensi dell'art. 20, comma 3, della L.R. 4/2018, per opportuna conoscenza e per gli adempimenti di rispettiva competenza, copia della presente deliberazione a:

- Proponente

- Provincia di Modena

- Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione Civile – Servizio Coordinamento programmi speciali e presidi di competenza

- Ministero per i Beni e le Attività culturali e del turismo

- ARPAE Modena

- AUSL Modena;

- Comune di Formigine;

- Regione servizio VIPSA

8. di fissare, ai sensi dell'art. 5, comma 5, del D.Lgs. 152/2006 e successive modifiche e integrazioni, la conclusione dei lavori di realizzazione in anni 5 (cinque) come anche specificato nell'allegato 4;

9. di pubblicare per estratto sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell'art. 20, comma 3, della L.R. 4/2018, la presente deliberazione;

10.d i pubblicare integralmente la presente deliberazione sul sito web del Comune di Modena.

Inoltre LA GIUNTA COMUNALE

Al fine di rispettare i tempi per la conclusione del procedimento in base a quanto disposto dalla normativa vigente;

Visto l’art. 134 c. 4 del D.Lgs. n. 267/2000, T.U. Ordinamento EE.LL.;

Ad unanimità di voti espressi in forma palese; delibera di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it