E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deposito proposta adozione variante speciale al PRG ex. art. 5 DPR 447/98

Lo Sportello Unico dell’Edilizia avvisa, ai sensi all’art. 2, co. 2.15 “Pubblicità del verbale conclusivo della Conferenza di Servizi” della deliberazione di n. 23 dell’ 8/6/2007, esecutiva, “Indirizzi relativi ai progetti in variante agli strumenti urbanistici comunali, ai sensi dell’ art. 5 del DPR n. 447 del 20/10/98” che in data 15/12/2009 si sono conclusi i lavori della Conferenza di Servizi, ai sensi dell’art. 14-ter della Legge n. 241/1990, per l’esame del progetto per realizzazione di ampliamento al costruendo insediamento produttivo in loc. Fornace Rosa, ditta Tectubi Raccordi SpA, in variante agli strumenti urbanistici comunali, ex art. 5 del D.P.R. n. 447/1998.

Il verbale della relativa seduta con la determinazione di conclusione del procedimento ai sensi dell’art. 14-ter co. 6-bis, Legge 241/90 e gli elaborati di progetto sono depositati ai fini consultivi nel consueto orario d’ufficio, presso la segreteria comunale per 30 giorni consecutivi, allo scopo di consentire, entro 30 giorni successivi all’avvenuto deposito, la formulazione di eventuali osservazioni.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it