E-R | BUR

n.387 del 27.11.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda di concessione aree demaniali del Fiume Lamone, argine destro, nel Comune di Russi (RA) per occupazione con opere pubbliche (L.R. n. 7 del 14/4/2004). Pratica RA19T0011

L’Agenzia Regionale per Prevenzione, l’Ambiente e l’Energia (ARPAE) – Servizio Autorizzazioni e Concessioni (SAC) di Ravenna, con sede in Ravenna, in Piazza Caduti per la Libertà n. 2 PEC aoora@cert.arpa.emr.it in qualità di Ente competente ai sensi dell’art. 16 della L.R. n. 13/2005, rende noto quanto segue in relazione alla domanda indicata in epigrafe.

Richiedente: Comune di Russi (RA), con sede in Russi (RA), in Piazza Farini, n. 1 – c.f. 00246880397 (quale soggetto capofila del progetto denominato “In bici tra Storia e Ambiente” insieme ai Comuni di Alfonsine (RA) e Bagnacavallo (RA);

Data di arrivo della domanda: 30/10/2019, PG/2019/0167463;

Procedimento n. RA19T0011

Corso d’acqua: Fiume Lamone;

Ubicazione: Comune di Russi, Fiume Lamone, argine destro, tratto di collegamento dal Palazzo San Giacomo sino al Ponte della Pungella in Loc. Trasversara.

Identificazione catastale: foglio n.1 mappale n. 165 foglio n. 3, mappali nn. 3, 4 e 5, foglio 7, mappale n. 42;

Uso richiesto: ripristino tracciato percorso naturalistico ambientale lungo argine destro Fiume Lamone con interventi di sfalcio e posa di fondo misto stabilizzato e manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del ponte della Pungella;

Termine per la conclusione del procedimento: 150 giorni dalla presentazione della domanda;

Responsabile del procedimento: Dott. Alberto Rebucci.

Presso gli Uffici del SAC di Ravenna, Unità gestione demanio idrico, in Piazza Caduti per la Libertà n. 9, III piano, è depositata la domanda di concessione sopra indicata a disposizione di chiunque volesse prenderne visione, previo appuntamento telefonico al numero 0544-249747. Entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso possono essere presentate alla SAC opposizioni, osservazioni e/o domande concorrenti, sempre in forma scritta, ai sensi dell’art. 16 della L.R. n. 7/2004.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it