E-R | BUR

n.73 del 11.05.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Espropriazione degli immobili su cui è stata realizzata la struttura di ricovero per cani del Comune di Marzabotto (art. 22, DPR 327/01)

Il Responsabile P.O. Servizi Esterni decreta a favore del Comune di Marzabotto l’espropriazione degli immobili qui di seguito descritti, su cui è stata realizzata la struttura di ricovero per cani del Comune, di proprietà della ditta di seguito segnata:

a) terreno distinto in catasto: Comune di Marzabotto, Foglio 39, mappali 38 e 109, così come da piano particellare di esproprio redatto dal geom. Claudio Cavicchi in data 4/11/2010 e allegato alla delibera di Giunta comunale n. 214 del 9/11/2010, per complessivi mq 14.738 soggetti ad esproprio e mq 1989 da asservire, intestato a Ditta Pederzoli, Srl, Via del Traghetto n. 50 - Bologna.

Considerato che in data 16/12/2010 con lettera protocollo n. 15628 la Ditta Pederzoli ha accettato la indennità provvisoria offerta, si invita la suddetta Ditta a far pervenire documentazione comprovante la piena e libera proprietà del bene per il pagamento della somma su indicata entro 60 gg.

Il presente decreto dispone il passaggio delle summenzionate proprietà al Comune di Marzabotto. Considerato che il bene suddetto è già nel possesso del Comune di Marzabotto, lo scrivente provvederà al successivo inoltro al competente Ufficio dei registri immobiliari. Il presente decreto deve essere pubblicato d’ufficio nel BUR e notificato ai proprietari nelle forme degli atti processuali civili, inserito per estratto nella G.U. trascritto presso l’Ufficio dei Registri Immobiliari di Bologna, nonché volturato (e registrato) a termini di legge a cura e spese dell’ente espropriante. Adempiute le suddette formalità, tutti i diritti relativi agli immobili espropriati potranno essere fatti valere esclusivamente sull’indennità.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it