E-R | BUR

n.73 del 22.03.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Programma di Riqualificazione Urbana "Comparto Via Pasubio" del Comune di Parma (L.R. 19/98). Approvazione proposta di Accordo integrativo all'accordo di programma sottoscritto in data 21/05/2003, così come modificato ed integrato con accordo sottoscritto il 01/04/2010. Attribuzione quota finanziamento

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera: 

1) di approvare, sulla base di quanto sopra descritto che si intende integralmente riportato, i contenuti della proposta di Accordo Integrativo all’accordo di programma sottoscritto in data 21/5/2003, così come modificato ed integrato con accordo di programma integrativo sottoscritto il 1/4/2010, per la realizzazione del Programma di Riqualificazione Urbana “Comparto Pasubio” del Comune di Parma, richiamata in premessa, di cui all'allegato "A" parte integrante della presente deliberazione, unitamente ai verbali della Conferenza di Programma del 17/12/2013 e 15/4/2014 e al Cronoprogramma degli interventi, allegati alla stessa proposta di Accordo Integrativo (rispettivamente Allegato 1 e Allegato 2), dando atto che gli ulteriori allegati tecnici sono conservati agli atti del Servizio Qualità Urbana e Politiche Abitative della Regione Emilia-Romagna;

2) di attribuire al Comune di Parma, il finanziamento di € 464.811,20 per la realizzazione, nell’ambito del PRU “Comparto Pasubio”, di 15 alloggi in locazione a termine, già originariamente previsto per la medesima destinazione nell’accordo di programma sottoscritto in data 21/5/2003, così come modificato ed integrato con accordo di programma integrativo sottoscritto il 1/4/2010;

3) di dare atto che, per le considerazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, l’ammontare del finanziamento regionale per la realizzazione di 15 alloggi in locazione a termine dell’importo pari ad € 464.811,20, trova copertura sul capitolo 31110 “Contributi in conto capitale per la realizzazione degli interventi ricompresi nei programmi di riqualificazione urbana (art. 8, comma 1 bis, comma 2, lett. b) e commi 3 e 4 della L.R. 3 luglio 1998, n. 19)” del bilancio finanziario gestionale 2017/2019 che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2338/16 secondo la seguente articolazione per annualità:

- anno di previsione 2018 per € 185.924,48

- anno di previsione 2019 per € 278.886,72;

conformemente al programma di spesa concordato con il Comune;

4) di dare atto che, per le considerazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, i finanziamenti a favore del Comune di Parma, già previsti e programmati nella deliberazione del Consiglio Regionale n. 88/2000, secondo gli importi e le destinazioni espressamente indicati nell’ Accordo di Programma Integrativo di cui all’ allegato "A" al presente atto, si conferma quanto già previsto nelle proprie deliberazioni nn. 2672/2002 e 275/2010;

5) di dare atto che, in attuazione delle normative vigenti e ed in applicazione delle prescrizioni rinvenibili nella propria deliberazione n. 2416/2008 e s. m., alla sottoscrizione dell’ accordo di programma di cui al precedente punto 1, provvederà, in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna, il Direttore Generale della Direzione Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente, o in caso di sua indisponibilità, in alternativa e disgiuntamente da esso, il Responsabile del Servizio Qualità Urbana e Politiche Abitative, autorizzando gli stessi ad apportare eventuali precisazioni o modifiche che si dovessero rendere necessarie in sede di sottoscrizione, senza alterazione dei contenuti sostanziali previsti nell’accordo medesimo ai sensi del comma 2 dell’art. 6 del Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012, convertito con la Legge n.221 del 17/12/2012 con firma digitale, con firma elettronica avanzata, ovvero con altra firma elettronica qualificata, pena la nullità dello stesso;

6) di dare atto, infine, che alla concessione, impegno e liquidazione dei contributi a favore del Comune di Parma provvederà il Dirigente competente con propri atti formali in applicazione della normativa regionale vigente, previa sottoscrizione dell’Accordo Integrativo oggetto del presente provvedimento, secondo le modalità specificate: nell’ accordo di programma sottoscritto in data 21/5/2003, così come modificato ed integrato con accordo di programma integrativo sottoscritto il 1/4/2010 e nella D.A.L. n. n61 del 2/2/2016;

7) di dare atto, altresì, che per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in narrativa;

8) di pubblicare per estratto il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Telematico dell'Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it