E-R | BUR

n.180 del 16.06.2016 (Parte Seconda)

XHTML preview

Regolamento (UE) n. 1308/2013. Misura "Promozione sui mercati dei Paesi terzi" - Campagna viticola 2016/2017 - Approvazione modulistica

 IL RESPONSABILE

sostituito in applicazione dell'art. 46 comma 2 della L.R. 43/01 nonché della nota n. NP/2016/9208 del 10 maggio 2016 dal Responsabile del Servizio Organizzazioni di Mercato e Sinergie di Filiera, Roberta Chiarini

Richiamato il Programma nazionale di sostegno nel settore del vino 2014/2018, predisposto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF) - sulla base dell’accordo tecnico del 26 febbraio 2013 con i rappresentanti delle Regioni, delle Provincie autonome e delle Organizzazioni professionali - e inviato alla Commissione Europea con nota protocollo n. 1834 del 1° marzo 2013, in conformità a quanto previsto dall’art. 2 del Regolamento (CE) n. 555/2008 sopra citato;

Atteso che il suddetto Programma prevede, fra l’altro, l’attivazione della misura per la promozione sui mercati dei Paesi terzi dell’OCM Vino per la campagna viticola 2016/2017, tesa ad aumentare la competitività dei produttori del settore vitivinicolo con azioni di informazione e promozione dei vini comunitari attuate nei Paesi terzi;

Preso atto che con i seguenti provvedimenti:

  • Decreto del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali n. 32072 del 18 aprile 2016;
  • Decreto del Direttore Generale della Direzione per la promozione della qualità agroalimentare e dell'ippica - Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca del MIPAAF n. 43478 del 25 maggio 2016, successivamente modificato con decreto direttoriale n. 45253/2016;

sono state fissate le modalità attuative della predetta misura “Promozione sui mercati dei Paesi terzi” attraverso l'approvazione di un apposito invito alla presentazione di progetti corredato della relativa modulistica;

Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 834 del 6 giugno 2016 con la quale:

  • è stato attivato l'avviso pubblico per i progetti da presentare in ambito regionale;
  • è stata fissata al 30 giugno 2016 la scadenza per la presentazione dei predetti progetti;
  • è stata rimandato a successivo separato atto, l'approvazione del modulo di domanda, della dichiarazione finanziaria e amministrativa e della dichiarazione sostitutiva di certificazione camerale; 

Ritenuto di dare attuazione a quanto previsto dalla deliberazione 834/2016 approvando la predetta modulistica secondo gli schemi contenuti negli allegati A, B e C, parte integrante e sostanziale del presente atto;

Visto il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

Vista la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche;

Richiamate le seguenti deliberazioni della Giunta regionale:

  • n. 2416 del 29 dicembre 2008 di indirizzo in ordine alle relazione organizzative e funzionali tra le strutture regionali e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali, e successive modifiche; 
  • n. 270 del 29 febbraio 2016 concernente “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015” e n. 622 del 28 aprile 2016 recante “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 702 del 16 maggio 2016 concernente “Approvazione incarichi dirigenziali conferiti nell'ambito delle Direzioni Generali - Agenzie - Istituto, e nomina dei Responsabili della prevenzione della corruzione, della trasparenza e accesso civico, della sicurezza del trattamento dei dati personali, e dell'anagrafe per la stazione appaltante”;

Attestata, ai sensi della deliberazione n. 2416/2008 e s.m.i., la regolarità del presente atto;

determina 

per le motivazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate: 

  1. di prevedere che i progetti di promozione sui mercati dei Paesi terzi dell’OCM Vino per la campagna viticola 2016/2017 e i necessari documenti a supporto, da presentare alla Regione Emilia-Romagna entro il 30 giugno 2016 secondo le modalità indicate nell'invito approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 834/2016, siano compilati seguendo gli schemi predisposti dal MIPAAF e contenuti nei decreti 32072,/2016/, 43478/2016 e 45253/2016, ad eccezione del modulo di domanda, della dichiarazione finanziaria e amministrativa e della dichiarazione sostitutiva di certificazione camerale, oggetto di approvazione con atto del Responsabile del Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare;
  2. di approvare, come riportato negli allegati A, B, C, parte integrante e sostanziale del presente atto e in attuazione del punto 4 della citata deliberazione n. 834/2016, i seguenti modelli:
    • Allegato A): modello di domanda;
    • Allegato B): modello di dichiarazione finanziaria e amministrativa
    • Allegato C): modello di dichiarazione sostitutiva di certificazione camerale
  3. di procedere alla pubblicazione del presente provvedimento nel sito web regionale, della modulistica approvata con il presente atto;
  4. di disporre la pubblicazione in forma integrale della presente determinazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna;
  5. di dare atto che - secondo quanto previsto dal D.Lgs. 33/2013 e ss.mm. nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nella deliberazione della Giunta regionale n. 66 del 25 gennaio 2016 - il presente provvedimento non è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati.

Il Responsabile del Servizio

Roberta Chiarini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it