E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di avvio del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilità dei lavori di: Attuazione delle aree di natura commerciale soggette a scheda Norma D10, D11, D12 e polo funzionale nella D/4. Intervento di costruzione nuovo asse viario da Via Forlanini (Comune di Parma) a Via Caduti del Lavoro (Comune di Sorbolo). Deposito atti

Si avvisa che, ai sensi dell’art. 16 del DPR 8/6/2001 n. 327 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità” e dell’art. 16 della L.R. 19 dicembre 2002, n. 37 “Disposizioni regionali in materia di espropri” e successive modifiche ed integrazioni, viene dato avvio al procedimento di approvazione del progetto definitivo e di dichiarazione di pubblica utilità dei lavori in oggetto.

Il progetto definitivo dell’opera con tutti i suoi allegati, ivi compreso quello che indica le aree da espropriare, i nominativi dei proprietari catastali, lo schema di deliberazione di approvazione dello stesso e il verbale della conferenza dei servizi sono depositati presso l’Ufficio Espropriazioni - Unione Bassa Est Parmense Via del Donatore n. 2 - Sorbolo (PR), alla quale il Comune di Sorbolo ha trasferito le funzioni espropriative, e possono essere visionati nelle giornate di lunedi e mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 13,30 per venti giorni dalla data della presente pubblicazione.

Nei 20 giorni successivi alla scadenza di tale termine è possibile presentare osservazioni, anche da parte di coloro ai quali possa derivare un pregiudizio dall’atto di cui sopra, anche riguardo l’esproprio di frazioni residue di terreni, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva. L’autorità competente all’approvazione del progetto è la Giunta del Comune di Sorbolo. L’approvazione del progetto comporta dichiarazione di pubblica utilità dell’opera. Il responsabile del procedimento: Arch. Renzo Bruschi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it