E-R | BUR

n.212 del 16.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deposito presso la Cassa Depositi e Prestiti delle indennità provvisorie di servitù relative ai lavori di “Bonifica della rete idrica esistente posta tra le località Roggiolino e Prediera di Sopra nei Comuni di Camugnano e Castiglione dei Pepoli”

IL RESPONSABILE DEL SETTORE, premesso che La Società Hera S.p.A., con sede a Bologna in Viale C. Berti Pichat n. 2/4, ha depositato presso il Comune di Camugnano, in data 23 settembre 2013 al prot. n. 4450, il progetto definitivo delle opere di “Bonifica della rete idrica esistente posta tra le località Roggiolino e Prediera di Sopra nei Comuni di Camugnano e Castiglione dei Pepoli”, accompagnato da un apposito allegato che indica le aree da asservire ed i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri catastali;

ORDINA (ai sensi del 1° comma dell’art. 26 del D.P.R. n. 327/2001) alla Società Hera SpA con sede a Bologna in Viale C. Berti Pichat n. 2/4, quale soggetto promotore delle servitù necessarie al “Bonifica della rete idrica esistente posta tra le località Roggiolino e Prediera di Sopra nei Comuni di Camugnano e Castiglione dei Pepoli” - di depositare alla Cassa Depositi e Prestiti le seguenti somme a titolo di indennità provvisorie di servitù, come determinate dallo scrivente con proprio atto n. 07/SET del 05/05/2014, senza le maggiorazioni di cui all’articolo 45 del D.P.R. n. 327/2001

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 53, Superficie da asservire m.q. 132, Indennità provvisoria di Euro 42,24= a favore di Collina Adelfo - Collina Alfredo - Collina Flavia - Collina Laura - Collina Renata - Collina Valentina;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 122, Superficie da asservire m.q. 192, Indennità provvisoria di Euro 121,60= a favore di Collina Adelfo - Collina Alfredo - Collina Flavia - Collina Laura - Collina Renata - Collina Valentina;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 123, Superficie da asservire m.q. 84, Indennità provvisoria di Euro 26,88= a favore di Collina Adelfo - Collina Alfredo - Collina Flavia - Collina Laura - Collina Renata - Collina Valentina;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 43, Superficie da asservire m.q. 27, Indennità provvisoria di Euro 8,64= a favore di Collina Ferruccio - Collina Giacomo - Collina Guerrino - Collina Luciana – Scalvi Silvana;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 44, Superficie da asservire m.q. 489, Indennità provvisoria di Euro 309,70= a favore di Collina Ferruccio - Collina Giacomo - Collina Guerrino - Collina Luciana – Scalvi Silvana;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 46, Superficie da asservire m.q. 78, Indennità provvisoria di Euro 24,96= a favore di Collina Ferruccio - Collina Giacomo - Collina Guerrino - Collina Luciana – Scalvi Silvana;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella 54, Superficie da asservire m.q. 432, Indennità provvisoria di Euro 273,60= a favore di Collina Ferruccio - Collina Giacomo - Collina Guerrino - Collina Luciana – Scalvi Silvana;

§ Comune di Camugnano, Foglio 40, Particella STRADA VICINALE, Superficie da asservire m.q. 48, Indennità provvisoria di Euro 3,52= a favore di Collina Ferruccio - Collina Giacomo - Collina Guerrino - Collina Luciana – Scalvi Silvana;

DISPONE CHE (ai sensi del 7° comma dell’art. 26 del D.P.R. n. 327/2001) della presente ordinanza sia data immediata notizia ad eventuali terzi che risultino titolari di eventuali diritti e ne sia curata la pubblicazione, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna

La presente Ordinanza diventa esecutiva, ai sensi del 7° comma dell’art. 26 del D.P.R. n. 327/2001, col decorso di trenta giorni dal compimento della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico, se non è proposta da terzi l'opposizione per l'ammontare dell'indennità.

Il responsabile del procedimento è il Geom. Eros Ferrari, Responsabile del 2° Settore – Servizi Tecnici del Comune di Camugnano, con recapito in Piazza J. F. Kennedy n. 1 - 40032 – Camugnano, tel. 0534/45710.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it