E-R | BUR

n.182 del 28.06.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione schema di accordo tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e la Direzione generale dell’Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro Emilia-Romagna (I.N.A.I.L. er) per una collaborazione istituzionale, ai sensi dell’art. 15 della L. 241/1990, finalizzata alla promozione della cultura della legalità e della tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

L’UFFICIO DI PRESIDENZA

(omissis)

delibera 

a) di attivare, per le motivazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, una collaborazione istituzionale, ai sensi dell’art. 15 della L. n. 241/1990, al fine di ideare, promuovere e realizzare attività congiunte di sensibilizzazione, promozione e diffusione nel territorio regionale di una cultura condivisa della legalità, anche in rapporto con le giovani generazioni, della partecipazione, della tutela della salute e sicurezza del lavoro;

b) di approvare lo “Schema di Accordo, ai sensi dell’art. 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia – Romagna e la Direzione Regionale dell’istituto Nazionale Assicurazione Infortuni Emilia-Romagna”, di cui all’Allegato 1), che costituisce parte integrante della presente deliberazione;

c) di demandare alla Presidente dell’Assemblea legislativa la stipulazione dell’Accordo di cui al punto precedente, mediante sottoscrizione ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 15, comma 2 bis, della L. 241/1990, anche apportando eventuali modifiche formali e non sostanziali allo Schema che si approva con il presente provvedimento;

d) di dare atto che dall’Accordo non derivano costi specifici a carico del bilancio dell’Assemblea legislativa, se non le spese eventualmente necessarie allo svolgimento delle attività e dei progetti di propria competenza, o relativamente alla propria parte nelle attività congiunte, che saranno gestite in conformità alla normativa vigente in materia di contabilità e gestione del bilancio;

e) di dare atto che, ai sensi dell'art. 23, comma 1, lett. d), del D.Lgs. n. 33/2013, si provvederà agli obblighi di pubblicità ivi previsti;

g) di pubblicare per estratto la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia–Romagna (BURERT).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it