E-R | BUR

n.347 del 09.12.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Assegnazione a Fer S.r.l. di contributo per l'organizzazione e gestione di un servizio di trasporto ferroviario sperimentale ed innovativo denominato "Treno di Dante"

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

per quanto indicato in premessa e che qui s’intende integralmente richiamato

a) di promuovere l’iniziativa culturale e di valorizzazione del territorio, attraverso l’organizzazione, in via sperimentale, di un servizio ferroviario di trasporto pubblico sostenibile ed innovativo denominato “Treno di Dante”;

b) di individuare Fer S.r.l. di Ferrara, società in house, per l’organizzazione e gestione e promozione del servizio sperimentale ferroviario “Treno di Dante” mediante la sottoscrizione di un Contratto con Fondazione FS Italiane di Roma, per l’utilizzo del materiale rotabile storico nelle sue disponibilità e coerentemente con quanto previsto dallo studio di fattibilità trattenuto agli atti del servizio regionale competente;

c) di incaricare la società Fer S.r.l. all’organizzazione della attività commerciale di promozione e pubblicizzazione dell’itinerario turistico per lo svolgimento delle quali potrà avvalersi di fornitori o concessionari esterni;

d) di stabilire che la società Fer S.r.l., al termine dell’iniziativa, dovrà presentare al Servizio regionale competente una relazione descrittiva del servizio sperimentale svolto comprensiva del quadro economico;

e) di assegnare alla società Fer S.r.l. di Ferrara, ai sensi dell’art. 33, della L.R. n. 30/1998 e s.m.i., il contributo regionale in euro 420.000,00 per l’organizzazione del servizio sperimentale di cui al precedente punto a);

f) di dare atto che le risorse afferenti all’attuazione del presente provvedimento trovano copertura sul cap. 43180 “Contributi per iniziative di incremento e qualificazione dei servizi di trasporto pubblico (art. 31, comma 2, lett. b) e art. 33, L.R. 2 ottobre 1998, n.30 come modificata dalla L.R. 1 febbraio 2002, n.1).” del bilancio finanziario gestionale 2021-2023, anno di previsione 2021, che sarà dotato della necessaria disponibilità;

g) di autorizzare il Dirigente del servizio regionale competente a provvedere con propri atti formali, ai sensi della normativa contabile vigente e della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm.ii:

1) all’impegno di spesa alla presentazione del Contratto sottoscritto da FER srl e Fondazione FS Italiane di affidamento del servizio comprensivo di ogni documentazione acquisita in merito alla procedura in argomento;

2) alla liquidazione ed erogazione del contributo regionale successivamente alla presentazione della relazione sull’andamento del servizio svolto di cui al precedente punto d);

h) di dare atto infine che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

i) di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it