E-R | BUR

n.108 del 19.04.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso pubblico rivolto alle imprese e ai professionisti operanti sul territorio dell'Emilia-Romagna finalizzato a favorire l'accesso al credito per il tramite dei CONFIDI - L.R. 26/2016 art. 3

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Visti:

- il Decreto del Ministero delle Finanze 2 aprile 2015, n. 53 recante “Norme in materia di intermediari finanziari in attuazione degli articoli 106, comma 3, 112, comma 3, e 114 del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, nonché dell'articolo 7-ter, comma 1- bis, della legge 30 aprile 1999, n. 130” (GU Serie Generale n.105 del 8-5-2015);

- la L. 208/2015 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2016)”, comma 821;

- la L.R. 21 aprile 1999, n. 3 recante “Riforma del Sistema Regionale e Locale”, e in particolare gli Art. 54, 55 e 58;

- la L.R. 23 dicembre 2016, n. 25 “DISPOSIZIONI COLLEGATE ALLA LEGGE REGIONALE DI STABILITÀ PER IL 2017”, pubblicata nel Bollettino Ufficiale n. 383 del 23 dicembre 2016;

- la L.R. 23 dicembre 2016, n. 26 “DISPOSIZIONI PER LA FORMAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2017-2019 (LEGGE DI STABILITÀ REGIONALE 2017)”, pubblicata nel Bollettino Ufficiale n. 384 del 23 dicembre 2016;

- la L.R. 23 dicembre 2016, n. 27 “Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2017-2019”, pubblicata nel Bollettino Ufficiale n. 385 del 23 dicembre 2016;

- il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e successive modifiche;

- la Deliberazione di Giunta regionale n. 1621/2013 recante “Indirizzi interpretativi per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33”;

- la Deliberazione di Giunta regionale n. 68/2014 recante “Approvazione del programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2014-2016”;

- la Deliberazione di Giunta regionale n. 57/2015 recante “Programma per la trasparenza e l’integrità. Approvazione aggiornamento per il triennio 2015-2017”;

- la Deliberazione di Giunta regionale n. 66 del 25/01/2016, “Approvazione del piano triennale di prevenzione della corruzione e del Programma per la trasparenza e l'integrità. Aggiornamenti 2016-2018”;

- la determinazione dirigenziale n. 12096 del 25 luglio 2016, “Ampliamento della Trasparenza ai sensi dell'art. 7, comma 3, D.Lgs. n. 33/2013, di cui alla deliberazione di Giunta regionale 25 gennaio 2016, n. 66”;

La Deliberazione di Giunta regionale n. 135 del 17/02/2017, "Avviso pubblico rivolto alle imprese operanti sul territorio dell'Emilia-Romagna finalizzato a favorire l'accesso al credito delle imprese per il tramite dei confidi - L.R. 26/2016 art. 3”;

Dato atto che si è ritenuto opportuno estendere i benefici del bando anche ai professionisti; 

Ritenuto pertanto opportuno

- estendere ai professionisti i benefici previsti dall’avviso pubblico approvato con DGR n. 135/2017;

- confermare quanto deliberato dalla DGR n. 135/2017, salvo le modifiche approvate dal presente atto;

- approvare l’Allegato A alla presente deliberazione “AVVISO PUBBLICO rivolto alle imprese e ai professionisti operanti sul territorio dell’Emilia-Romagna FINALIZZATO A FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE PER IL TRAMITE DEI CONFIDI-L.R. 26/2016 Art. 3”, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, che sostituisce il precedente allegato A alla Deliberazione n. 135/2017;

- dare atto infine che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa.

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43, recante "Testo unico in materia di Organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna", ed in particolare l'art. 37, comma 4;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008 avente ad oggetto “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e ss.mm;

 - la deliberazione della Giunta regionale n. 627/2015 “Approvazione della carta dei principi di responsabilità sociale delle imprese e applicazione del rating di legalità”;

Visto altresì il Decreto 20 febbraio 2014, n. 57 - MEF-MISE - Regolamento concernente l'individuazione delle modalità in base alle quali si tiene conto del rating di legalità attribuito alle imprese ai fini della concessione di finanziamenti;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore alle Attività Produttive, Piano energetico, Economia Verde e Ricostruzione post-sisma, Palma Costi;

A voti unanimi e palesi

delibera

1. di estendere ai professionisti i benefici previsti dall’avviso pubblico approvato con DGR n. 135/2017;

2. di confermare quanto deliberato dalla DGR n. 135/2017, salvo le modifiche approvate dal presente atto;

3. di approvare l’Allegato A alla presente deliberazione “AVVISO PUBBLICO rivolto alle imprese e ai professionisti operanti sul territorio dell’Emilia-Romagna FINALIZZATO A FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE PER IL TRAMITE DEI CONFIDI-L.R. 26/2016 Art. 3”, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, che sostituisce il precedente allegato A alla Deliberazione n. 135/2017;

4. di dare atto infine che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it