E-R | BUR

n.35 del 29.02.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Schema di statuto degli enti di Gestione per i Parchi e la Biodiversità

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Vista la L.R. 23 dicembre 2011, n. 24 “Riorganizzazione del sistema regionale delle Aree protette e dei siti della Rete Natura 2000 e istituzione del Parco regionale dello Stirone e del Piacenziano;

Premesso che la sopracitata L.R. 24/11 prevede:

- all’art. 2, comma 1, al fine di esercitare le funzioni di tutela e conservazione del patrimonio naturale regionale ed in particolare per la gestione delle Aree protette e dei siti della Rete natura 2000, la suddivisione del territorio regionale in macroaree con caratteristiche geografiche e naturalistiche e conseguenti esigenze conservazionistiche omogenee, definite “Macroaree per i Parchi e la Biodiversità”;

- all’art. 3, comma 1, per ogni Macroarea l’istituzione di un ente pubblico denominato Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità;

- all’art. 12, comma 1, a decorrere dall’ 1 gennaio 2012, il subentro degli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità nei rapporti giuridici attivi e passivi dei Consorzi di gestione dei Parchi regionali, i quali dalla medesima data sono posti in liquidazione;

- all’art. 6, comma 4, lett. a) l’approvazione dello Statuto dell’Ente di gestione da parte del Comitato esecutivo, previo parere obbligatorio delle Comunità del Parco;

Considerato che in particolare all’art. 12, comma 9, la citata Legge n. 24 del 2011 prevede che la Regione predisponga uno schema di statuto degli Enti di gestione le cui clausole costituiscono condizioni minime non derogabili per gli Statuti dei singoli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità;

Ritenuto pertanto, al fine di guidare la stesura dei singoli Statuti degli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità da parte dei relativi organi di governo non appena gli stessi si saranno insediati al completamento del processo di attivazione dei nuovi Enti, di dare attuazione all’art. 12, comma 9 della L.R. n. 24 del 2011 approvando lo schema di Statuto tipo di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

Richiamate le proprie deliberazioni n. 1057 del 24 luglio 2006, n. 1663 del 27 novembre 2006 e n. 1222 del 4 agosto 2011;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore all’Ambiente e Riqualificazione Urbana;

a voti unanimi e palesi

delibera:

Per le motivazioni espresse in premessa e da intendersi qui integralmente richiamate, di approvare lo Statuto tipo degli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it