E-R | BUR

n.139 del 17.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di VIA L.R. 9/99 relativa al progetto di costruzione di Multisala Cinematografica e centro commerciale d’attrazione di livello inferiore non alimentare di mq 2496 di Sv, sito in Mirandola, Via per Concordia. Avviso di deposito- Prot.n°14512/6.9 del 5/5/2017

Il Dirigente del Settore 3° Territorio e Sviluppo Economico, avvisa che, ai sensi del Titolo III della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e smei sono stati depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati progettuali per la procedura in oggetto, relativi al progetto trasmesso dal SUAP con PEC n. 14436 del 5/5/2017 e di seguito descritto.

  • Denominazione del progetto: “Multisala Cinematografica e centro commerciale d’attrazione di livello inferiore non alimentare di mq 2496 di Sv, Via per Concordia”
  • Proponente: Immobiliare La Marchesa srl con sede legale in via per Concordia n. 46/2
  • Localizzato nel Comune di Mirandola in Provincia di Modena

Il progetto appartiene alle seguenti categorie di cui Allegato B3 della L.R. 9/1999:

B.3.5) Progetti di costruzione di centri commerciali di cui al decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 14 (riforma della disciplina del commercio, a norma dell’articolo 4, comma 4 della L. 15 marzo 1999, n. 59);

B.3.6) Parcheggi di uso pubblico, con capacità superiore a 500 posti auto.

Le categorie menzionate sono assoggettate alla procedura di V.I.A. ai sensi del Titolo III, art. 4 comma 1 lettera d, in quanto nel raggio di un chilometro è localizzato un altro centro commerciale con relativi parcheggi appartenente alla medesima tipologia progettuale.

Descrizione sintetica del progetto: La superficie complessiva di progetto è di mq 9.470. il progetto comprende la realizzazione di una media Multisala Cinematografica ( 6 sale per un totale di 1200 posti) e un centro commerciale d’attrazione di livello inferiore non alimentare di mq 2496 di Sv. Il progetto, pur prevedendo la realizzazione di un unico edificio, avverrà in due stralci funzionali: intervento 1 e intervento 2. L'intervento 1 comprenderà la multisala cinematografica e parte di attività commerciali e complementari nel rispetto degli usi ammessi dal PSC vigente. L'intervento 2 comprenderà una medio struttura non alimentare più altri usi ammessi dal PSC. Le opere di urbanizzazione a diretto servizio dell’insediamento nella loro totalità saranno realizzate contestualmente all'intervento 1. Per l’accesso provvisorio al lotto è previsto un innesto sulla rotatoria esistente della SS12 (Variante di Mirandola) già preventivamente valutato da ANAS.”

Il SIA e il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT (17 maggio 2017) e all’Albo Pretorio informatico del Comune.

Tali elaborati sono inoltre disponibili nel portale web Comune di Mirandola www. comune.mirandola.mo.it

I soggetti interessati possono inoltre prendere visione degli elaborati depositati presso le seguenti sedi:

- Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale - Viale della Fiera n.8, Bologna;

- Provincia di Modena Viale Martiri della Libertà n.34;

- Comune di Mirandola Via Giolitti n.22

Entro lo stesso termine di 60 giorni e pertanto entro il 15 luglio 2017, chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 9/1999, può presentare osservazioni all’Autorità competente Comune di Mirandola Settore 3 ° Territorio e Sviluppo economico, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: comunemirandola@cert.comune.mirandola.mo.it; oppure con raccomandata A/R all’ indirizzo Comune di Mirandola - Settore 3° Territorio e sviluppo economico, Via Giolitti n.22 Mirandola.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it