E-R | BUR

n.21 del 01.02.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Esito della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale – L.R. 9/99 Titolo III, come integrata ai sensi del vigente DLgs 152/06 – Progetto di ampliamento della discarica per rifiuti speciali non pericolosi – sottocategoria a), localizzata in Via Belvedere n. 5, Comune di Mirandola (MO). Proponente: R.I.ECO Srl

La Provincia di Modena, autorità competente per il procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale del progetto denominato “Ampliamento della discarica per rifiuti speciali non pericolosi – sottocategoria a)”, sita in Via Belvedere n. 5, in Comune di Mirandola, comunica quanto segue, ai sensi dell’art. 16 della LR. 9/99.

Con la deliberazione n. 14 del 17/1/2012:

ad unanimità di voti favorevoli, espressi nelle forme di legge,

LA GIUNTA DELLA PROVINCIA DI MODENA

delibera:

1) di esprimere la Valutazione d’Impatto Ambientale positiva, ai sensi dell’art. 16 della L.R. 9/99, del progetto denominato “Ampliamento della discarica per rifiuti speciali non pericolosi – sottocategoria a)”, da realizzare in Via Belvedere n. 5, in Comune di Mirandola, presentato da R.I.ECO S.r.l., ambientalmente compatibile, a condizione che siano rispettate le prescrizioni definite nel Rapporto Ambientale, nonché nell’Autorizzazione Integrata Ambientale (Det. n. 1/2012), allegati al presente atto e che ne costituiscono parte integrante e sostanziale;

2) di dare atto che la presente valutazione d’impatto ambientale comprende e sostituisce, ai sensi dell’art. 17 L.R. 9/99, i seguenti atti:

- approvazione del progetto;

- pronuncia di compatibilità ambientale, ai sensi del Titolo III della L.R. 9/99 (Provincia di Modena);

- Parere su procedura di V.I.A., ai sensi della L.R. 9/99 (Comune di Mirandola);

- Autorizzazione Integrata Ambientale ai sensi del DLgs 152/06 (Provincia di Modena);

- Approvazione dell’utilizzo di terre e rocce da scavo per rilevati ai sensi dell’art. 186 DLgs. 152/06 (Provincia di Modena);

- Pre-valutazione di Incidenza relativa alle ZPS “Valli Mirandolesi” e “Valle di gruppo” (Provincia di Modena).

3) di stabilire inoltre, ai sensi dell’art. 17, comma 7, L.R. 9/99, che l’efficacia temporale della presente Valutazione d’Impatto Ambientale è fissata in anni cinque (5);

4) di trasmettere copia dell’atto deliberativo alla ditta proponente e ai componenti della Conferenza dei Servizi;

5) di trasmettere altresì copia dell’atto deliberativo ai Comuni di San Possidonio e Concordia sulla Secchia, alla Regione Lombardia e alla Provincia di Mantova.

6) di stabilire che l’atto deliberativo sia pubblicato, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna e per intero sul sito web della Provincia;

7) di confermare le spese istruttorie della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale a carico del proponente in misura dello 0,04% del costo di realizzazione del progetto, per un importo di Euro 898,00 importo accertato con nota del 15/12/2011 (ns. prot. n. 108442/8.1.5 del 15/12/2011);

8) di informare che contro il presente provvedimento può essere presentato ricorso giurisdizionale avanti al Tribunale Amministrativo Regionale entro sessanta (60) giorni, nonché ricorso straordinario al Capo dello Stato entro centoventi (120) giorni; entrambi i termini decorrono dalla comunicazione dell’atto deliberativo all’interessato;

9) di rendere l’atto deliberativo immediatamente eseguibile. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it