E-R | BUR

n.263 del 04.10.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica impianto di recupero rifiuti R3 - Operazione di compostaggio - mediante l'introduzione di una sezione per la produzione di biometano presso l'impianto sito in comune di Sarmato, loc. Berlasco

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1. di fare proprio il parere contenuto nella Relazione Istruttoria redatta dalla Struttura Autorizzazioni e Concessioni dell'ARPAE di Piacenza, inviata alla Regione Emilia-Romagna con nota prot. n. 10419 del 25/8/2017, (acquisita dalla Regione Emilia-Romagna al prot. n. PG.2017.584051 del 25/8/2017) e allegata alla presente delibera; tale relazione costituisce pertanto l'ALLEGATO 1 a questo atto e ne è parte integrante e sostanziale;

2. di escludere, ai sensi dell'art. 10, comma 1 della L.R. n. 9 del 1999, dalla procedura di V.I.A., l'intervento proposto dalla ditta Maserati Energia srl (P.Iva 01722820337), relativo al progetto di “modifica impianto di recupero rifiuti R3 – operazione di compostaggio – mediante l'introduzione di una sezione per la produzione di biometano”, in quanto non comporterà impatti negativi e significativi sull'ambiente;

3. di determinare le spese per l'istruttoria relativa alla procedura predetta a carico del proponente in euro 1.979,37 (millenovecentosettantanove/37) ai sensi dell'art. 28 della L.R. n. 9 del 1999 e della deliberazione della Giunta Regionale 15/7/2001, n. 1238, importo correttamente versato all'Arpae all'avvio del procedimento;

4. di trasmettere la presente delibera alla Ditta proponente, alla Struttura Autorizzazioni e Concessioni dell'Arpae di Piacenza, al Comune di Sarmato, al Comune di Borgonovo Val di Taro, all'AUSL di Piacenza Dipartimento di Sanità Pubblica, al Consorzio di Bonifica di Piacenza e al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Piacenza;

5. di pubblicare per estratto, ai sensi dell'art. 10, comma 3, della L.R. n. 9 del 1999, il presente partito di deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

6. di pubblicare integralmente sul sito web della Regione Emilia-Romagna, sempre ai sensi dell'art. 10, comma 3, della L.R. n. 9 del 1999, il presente provvedimento di verifica (screening).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it