E-R | BUR

n. 127 del 18.07.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica alle disposizioni di cui al punto 12."Trattamento di mobilità in deroga" dell'allegato parte integrante della DGR 294/2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamata la propria deliberazioni n. 294 del 14 marzo 2012 ad oggetto “Approvazione raccolta aggiornata disposizioni regionali per l’attuazione degli ammortizzatori sociali in deroga”;

Richiamato in particolare l’allegato parte integrante e sostanziale della suddetta deliberazione 294/12 contenente la raccolta aggiornata delle disposizioni regionali per l’attuazione degli ammortizzatori sociali in deroga;

Dato atto che nel suddetto allegato, parte integrante della sopra citata deliberazione 294/12, nel punto 12 relativo al “Trattamento di mobilità in deroga” è disposto che lo stesso trattamento di mobilità in deroga a favore dei beneficiari dei trattamenti di disoccupazione possa essere autorizzato solo per un massimo di quattro mensilità successive al licenziamento se ricadenti nel 2012;

Preso atto del parere del 20 maggio 2012 della Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito dell’INPS che ha escluso la possibilità di anticipare il suddetto trattamento di mobilità in deroga rispetto alla indennità di disoccupazione ordinaria;

Ritenuto necessario, alla luce del sopra richiamato parere INPS, modificare di conseguenza la sopra citata disposizione contenuta al punto 12.“Trattamento di mobilità in deroga” dell’allegato alla DGR 294/12, disponendo che lo stesso trattamento di mobilità in deroga a favore dei beneficiari dei trattamenti di disoccupazione possa essere autorizzato per un massimo di quattro mensilità, ma solo successivamente al termine del beneficio degli stessi trattamenti di disoccupazione;

Acquisito il parere favorevole espresso nell’incontro del 31 maggio 2012 dal “Tavolo tecnico di monitoraggio ai sensi della DGR 692/09” di cui al Decreto assessorile n. 3 dell’ 8/6/2010;

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche;

- le proprie deliberazioni n. 1057 del 24 luglio 2006, n. 1663 del 27 novembre 2006, n. 1377 del 20 settembre 2010 così come rettificata dalla 1950/10, n. 2060 del 20 dicembre 2010, n. 1642 del 14 novembre 2011 e n. 221 del 27 febbraio 2012;

- la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07.” e ss.mm.;

Dato atto dei pareri allegati;

Su proposta congiunta degli Assessori regionali competenti per materia;

a voti unanimi e palesi

delibera:

per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate:

A. di approvare la modifica alle disposizioni contenute al punto 12.“Trattamento di mobilità in deroga” dell’allegato parte integrante della propria deliberazione n. 294/2012, definendo nello specifico che lo stesso trattamento di mobilità in deroga a favore dei beneficiari dei trattamenti di disoccupazione possa essere autorizzato per un massimo di quattro mensilità, ma solo successivamente al termine del beneficio degli stessi trattamenti di disoccupazione;

B. di confermare l’allegato parte integrante della propria deliberazione 294/12 in ogni sua altra parte;

C. di riproporre per completezza e facilità di consultazione, l’allegato “Raccolta aggiornata delle disposizioni regionali per l’attuazione degli ammortizzatori sociali in deroga”, aggiornato con la modifica di cui al punto A) che precede,quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento:

D. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it