E-R | BUR

n.61 del 26.02.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Provvedimenti concernenti acque termali ai sensi della L.R. 32/1988

Con domanda acquisita al protocollo generale al n. 9114 del 28/1/2014, la Ditta Terme della Salvarola SpA, con sede in Sassuolo (MO), Via Salvarola n. 137, C.F. e P.I. 00485390363, iscritta al n. 169777 del Registro delle Ditte alla C.C.I.A.A. di Modena, ha inoltrato alla Provincia di Modena la richiesta di rinnovo della concessione mineraria per la coltivazione di acque termali denominata “Salvarola”, sita in comune di Sassuolo (MO), di cui è titolare in virtù della determinazione n. 6090 del 31/10/1995 a firma del Direttore generale Ambiente della Regione Emilia-Romagna Ing. Roberto Barilli.

Eventuali opposizioni potranno essere inviate al Comune di Sassuolo presso il quale l’istanza verrà pubblicata all’Albo Pretorio dal 26/2/2014 al 12/03/2014, per quindici giorni consecutivi, oppure alla Provincia di Modena - Servizio Sicurezza del territorio e Cave.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it