E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda di concessione per la derivazione acqua pubblica sotterranea, con procedura ordinaria in Comune di Calendasco (PC) Codice Procedimento PC16A0041

  • Richiedente: Zilli Fausto C.F. ZLLFST63B18G535R - P. IVA 01269690333 Sisteb: PC16TA0041
  • Domanda di concessione presentata in data: 27/7/2016
  • Tipo di derivazione: acque sotterranee
  • Ubicazione prelievo: Comune Calendasco (PC) - Località Capoluogo - Fg. 23 - Mapp. 12
  • Portata massima richiesta: l/s 30,00
  • Volume di prelievo: mc. annui: 15.500
  • Uso: irrigazione agricola
  • Responsabile del procedimento: la dirigente dott.ssa Adalgisa Torselli

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico dei Bacini degli affluenti del Po, sede di Piacenza entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURERT. Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositate, per la visione, presso la sede operativa SAC, sede di Piacenza, Via Santa Franca n. 38.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it