E-R | BUR

n.157 del 25.05.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deliberazione di Giunta regionale n. 108/2022, OCM settore avicolo. Approvazione modulistica relativa ai centri di imballaggio uova

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Visti:

- il Regolamento (UE) n. 1308 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013 recante “Organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli e che abroga i regolamenti (CEE) n. 922/72, (CEE) 234/79, (CE) 1037/2001, e (CE) 1234/2007 del Consiglio” e successive modifiche ed integrazioni, ed in particolare l’allegato VII, parte VI, rubricato “Uova di gallina della specie Gallus gallus”;

- il Regolamento (CE) n. 589/2008 della Commissione del 23 giugno 2008 recante “Modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio per quanto riguarda le norme di commercializzazione applicabili alle uova” e ss.mm.ii., ed in particolare l’art.5 che fissa i requisiti per l’autorizzazione dei centri di imballaggio;

- l’art. 8 della legge 25 febbraio 2008, n. 34 recante “Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee (legge comunitaria 2007)” e ss.mm.ii.;

- l’art. 37 della legge 7 luglio 2009, n. 88 recante “Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee (legge comunitaria 2008)”;

- il D.M. 11 dicembre 2009 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali di concerto con il Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, recante “Modalità per l’applicazione di disposizioni comunitarie in materia di commercializzazione delle uova, ai sensi dei regolamenti (CE) n. 1234/2007, del Consiglio e n. 589/2008, della Commissione e del decreto legislativo 29 luglio 2003, n. 267”;

Richiamata la deliberazione della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 108 del 31 gennaio 2022 recante “Reg. (UE) 1308/2013 - OCM settore avicolo - Approvazione della disciplina regionale per l'esercizio delle funzioni autorizzatorie ed ispettive sui centri di imballaggio di uova da consumo e delle funzioni ispettive e sanzionatorie in materia di produzione e commercializzazione di uova da cova e pulcini di volatili da cortile”, che demandava al Responsabile del Servizio Organizzazioni di Mercato e Sinergie di Filiera (ora Settore Organizzazioni di mercato, qualità e promozione) l’approvazione con proprio atto formale, tra l’altro, della modulistica relativa alla disciplina riportata nell’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della medesima deliberazione, sulle funzioni regionali sui centri di imballaggio di uova;

Ritenuto quindi di approvare con il presente atto la modulistica necessaria per i procedimenti oggetto della sopra citata disciplina, come formulata nell’Allegato parte integrante e sostanziale del presente atto;

Richiamate, per gli aspetti amministrativi di natura organizzativa:

- la Legge Regionale 26 novembre 2001, n. 43, recante "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche;

- le deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 468 del 10 aprile 2017, recante "Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna";

- n. 324 del 7 marzo 2022, recante "Disciplina organica in materia di organizzazione dell’Ente e gestione del personale";

- n. 325 del 7 marzo 2022, recante "Consolidamento e rafforzamento delle capacità amministrative: riorganizzazione dell’Ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale";

Richiamate, altresì, le circolari del Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale PG/2017/0660476 del 13 ottobre 2017 e PG/2017/0779385 del 21 dicembre 2017 relative ad indicazioni procedurali per rendere operativo il sistema dei controlli interni predisposte in attuazione della citata deliberazione n. 468/2017;

Viste, inoltre:

- la deliberazione della Giunta regionale n. 426 del 21 marzo 2022, recante "Riorganizzazione dell’Ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale. Conferimento degli incarichi ai Direttori generali e ai Direttori di Agenzia";

- la determinazione del Direttore Generale Agricoltura, caccia e pesca n. 5643 del 25 marzo 2022, ad oggetto "Riassetto organizzativo della Direzione generale Agricoltura, caccia e pesca, conferimento incarichi dirigenziali e proroga incarichi di posizione organizzativa, in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 325/2022";

- la propria determinazione n. 6273 del 4/4/2022 di nomina, ai sensi degli articoli 5 e seguenti della L. n. 241/90 e degli articoli 11 e seguenti della L.R. n. 32/93, dei Responsabili di Procedimento nell’ambito dell’Area Settore animale del Settore Organizzazioni di mercato, qualità e promozione;

Richiamati, in ordine agli obblighi di trasparenza:

- il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 recante "Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni";

- la deliberazione di Giunta regionale n. 111 del 31 gennaio 2022, recante "Piano Triennale di prevenzione della corruzione e trasparenza 2022-2024, di transizione al Piano Integrato di attività e organizzazione di cui all'art. 6 del D.L. n. 80/2021";

- la determinazione n. 2335 del 9 febbraio 2022 del Servizio Affari Legislativi e Aiuti di Stato avente ad oggetto "Direttiva di Indirizzi Interpretativi degli Obblighi di Pubblicazione previsti dal Decreto Legislativo n. 33 del 2013. Anno 2022";

Dato atto che il presente provvedimento non contiene dati personali;

Attestato che il sottoscritto dirigente non si trova in alcuna situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Dato atto che il responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestata, infine, la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

1) di approvare, in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 108 del 31 gennaio 2022, la modulistica relativa alla disciplina riportata nell’Allegato 1 della deliberazione, come formulata nell’Allegato parte integrante e sostanziale del presente atto;

2) di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna, provvedendo ad assicurarne la diffusione anche tramite il sito E-R Agricoltura, caccia e pesca;

3) che si provvederà alle ulteriori pubblicazioni previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione, ai sensi dell’art. 7 bis, comma 3, del D.Lgs. 33/2013.

Il Responsabile del Settore

Renzo Armuzzi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it