E-R | BUR

n.358 del 04.12.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Prat. MOPPA3395 (ex 3689/S) - Ditta Simco Srl - Rilascio di concessione per la derivazione di acqua pubblica sotterranea in comune di Modena. R.R. n. 41/2001, artt. 18 e 19

IL DIRIGENTE PROFESSIONAL

(omissis)

determina:

a) fatti salvi i diritti dei terzi, di rilasciare alla ditta Simco Srl (omissis), la concessione in sanatoria per la derivazione di acqua pubblica dalle falde sotterranee in comune di Modena (omissis)

Disciplinare (omissis)

Art. 1 - Quantitativo di prelievo dell’acqua

Quantità d’acqua derivabile:

- portata massima 3,7 l/s;

- quantitativo massimo del prelievo 1.000 m3/anno.

Art. 2 - Destinazione d’uso dell’acqua

L’acqua può essere utilizzata per bagnatura piazzali e alimentazione impianto antincendio.

(omissis)

Art. 3 - Localizzazione del prelievo e descrizione delle opere di derivazione

L’opera di presa è costituita da un pozzo, ubicato su terreno di proprietà della ditta richiedente, in comune di Modena, frazione Marzaglia, Via Cave Rangoni n. 28 (omissis)

- coordinate catastali: foglio 166, mappale 87 (omissis)

Art. 4 - Durata della concessione

4.1 La concessione è assentita fino al 31/12/2015 (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it