E-R | BUR

n.281 del 21.09.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Attribuzione risorse finanziarie ad ARPAE per la gestione della rete regionale della qualità dell'aria - annualità 2016. Approvazione dello Schema di convenzione

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera: 

Per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente riportate:

  1. di approvare ad ogni effetto di legge, lo schema di Convenzione che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto, con cui si vanno a definire le modalità di gestione unitaria delle reti di monitoraggio della qualità dell’aria nonché la quantificazione degli oneri finanziari a carico della Regione Emilia-Romagna, relativi alla gestione e manutenzione del sistema stesso per l'annualità 2016;
  2. di stipulare, ai sensi della L.R. n. 44/1995 e della L.R. n. 13/2015, con ARPAE - Agenzia regionale per la Prevenzione, l'Ambiente e l'Energia dell'Emilia-Romagna - con sede in Via Po n. 5 - Bologna, apposita Convenzione;
  3. di dare atto che alla sottoscrizione della Convenzione di cui al punto 2. provvederà, per conto della Regione Emilia-Romagna, il Direttore Generale Cura del Territorio e dell'Ambiente, il quale è altresì autorizzato ad apportare le eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie;
  4. di stabilire che la Convenzione, secondo lo schema allegato, riguarda le attività necessarie alla gestione e manutenzione della rete di monitoraggio per l'annualità 2016;
  5. di attribuire a favore di Arpae con sede in Via Po n. 5, Bologna, ai sensi della L.R. 44/1995, risorse finanziarie per € 881.768,00 per la copertura di parte dei costi che saranno sostenuti per la gestione e manutenzione della rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria per l'annualità 2016, ammontanti a complessivi € 995.271,60;
  6. di imputare la spesa complessiva di € 881.768,00, di cui al precedente punto 5., registrata al n. 3844 di impegno sul capitolo 37118 “Interventi per l'attuazione del piano di azione ambientale per uno sviluppo sostenibile: spese per la manutenzione ordinaria delle reti di monitoraggio delle diverse matrici ambientali (art. 99 L.R. 21 aprile 1999, n. 3)” del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2259/2015 e s.m.;
  7. di dare atto che in attuazione del D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto risulta essere la seguente:
    • Missione 9 - Programma 8 - Codice economico U.1.03.02.11.999 - COFOG 05.03.00 - Transazioni U.E. 8 – SIOPE 1364 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3
  8. di dare atto, altresì, che alla liquidazione della spesa provvederà il Dirigente regionale competente ai sensi del D.Lgs n. 118/2011 e ss.mm.ii. e della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm. con propri atti formali, secondo le modalità indicate nell'art. 6 dell'allegato schema di convenzione parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  9. di stabilire che in caso di mancata realizzazione di una o più attività previste dalla Convenzione, l'attribuzione delle risorse finanziarie della Regione verrà rapportata alle attività effettivamente svolte ed ai costi effettivamente sostenuti;
  10. di stabilire, altresì, che la propria struttura di coordinamento per le attività previste nella Convenzione è il Servizio Tutela e Risanamento Acqua, Aria e Agenti Fisici;
  11. di dare atto che per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative indicate in parte narrativa;
  12. di dare atto che si provvederà agli adempimenti previsti dall'art. 56, comma 7, del DLgs.118/2011 e ss.mm.;
  13. di pubblicare, per estratto, la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it