E-R | BUR

n. 3 del 12.01.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità a nomina a Direttore generale di Aziende Sanitarie e IRCCS di diritto pubblico

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso che la validità dell’elenco dei candidati in possesso dei requisiti per la nomina a Direttore generale di Aziende sanitarie e dell’IRCCS “Istituto Ortopedico Rizzoli” di Bologna, approvato con determinazione dirigenziale n. 4018 del 19 aprile 2010, viene a scadere il 31 dicembre 2010;

Considerato opportuno, istituire un elenco permanente dei candidati disponibili alla nomina a Direttore generale di Azienda sanitaria, in possesso dei requisiti di legge;

Considerato, altresì, necessario, ai fini della costituzione di tale elenco, mantenere valido l’elenco approvato con determinazione dirigenziale n. 4018 del 19/4/2010, previa verifica della permanenza dei requisiti di legge;

Valutato opportuno consentire a nuovi candidati di presentare domanda ai fini dell’inserimento nell’elenco permanente, previa verifica del possesso dei requisiti di legge;

Ritenuto, pertanto, di emettere un nuovo avviso pubblico, al fine di acquisire ulteriori disponibilità alla nomina a Direttore generale di Azienda sanitaria regionale e IRCCS di diritto pubblico;

Valutato opportuno, infine, che l’elenco in argomento sia aggiornato periodicamente, con cadenza almeno annuale, previo specifico avviso pubblico, con le modalità stabilite nel presente atto; 

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alle Politiche per la salute,

A voti unanimi e palesi,

delibera:

a) di istituire un elenco permanente dei candidati disponibili alla nomina a direttore generale di aziende sanitarie e IRCCS di diritto pubblico;

b) di stabilire che, ai fini della costituzione dell’elenco di cui al punto a), debba essere mantenuto valido l’elenco approvato con determinazione dirigenziale n. 4018 del 19/4/2010, previa verifica della permanenza dei requisiti di legge. I soggetti inseriti in tale elenco possono, eventualmente, integrare le domande già presentate e/o la documentazione trasmessa a corredo delle domande stesse;

c) di emettere l’allegato pubblico avviso, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, ai sensi dell’art. 1, comma 1, del D.L. 27 agosto 1994, n. 512, convertito in L. 17 ottobre 1994, n. 590, ai fini di acquisire ulteriori disponibilità a nomina a Direttore Generale di Aziende sanitarie e IRCCS di diritto pubblico della Regione Emilia-Romagna;

d) di pubblicare l’avviso di cui al punto che precede nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

e) di stabilire che l’elenco permanente sia composto, oltre che dai nominativi inseriti nell’elenco di cui al punto b), dai nominativi dei soggetti, in possesso dei requisiti di legge, che abbiano presentato domanda a seguito del presente avviso pubblico;

f) di stabilire, che il Dirigente competente provvederà, con proprio atto alla predisposizione e ai successivi aggiornamenti annuali dell’elenco in argomento;

g) di stabilire, altresì, che i successivi aggiornamenti dell’elenco permanente, istituito con il presente atto, debbano avvenire periodicamente, con cadenza almeno annuale, sia mediante verifica della permanenza dei requisiti di legge in capo ai soggetti che abbiano già presentato domanda e che sono già inclusi nell’elenco, sia mediante l’inclusione dei nominativi dei candidati che abbiano presentato una nuova domanda a seguito di apposito avviso pubblico. I soggetti inseriti nell’elenco permanente possono, eventualmente, integrare le domande già presentate e/o la documentazione trasmessa a corredo delle domande stesse. L’elenco permanente, deve essere trasmesso a questa Giunta per i provvedimenti di propria competenza;

h) di dare atto, infine, che alla nomina a Direttore generale provvederà, con apposito decreto, il Presidente della Giunta regionale, previa deliberazione di designazione di questa Giunta.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it