E-R | BUR

n. 176 del 22.12.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura congiunta di VIA e AIA per il progetto di messa a regime, senza modifiche impiantistiche, di impianto di trattamento di rifiuti liquidi in Poggio Renatico. Ditta Niagara srl.

L’Autorità competente Provincia di Ferrara – P.O. Sviluppo Sostenibile avvisa che, ai sensi del titolo III della L.R. 9/99 come integrata dal DLgs 152/06 come modificato dal DLgs 4/08, sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura congiunta di VIA e AIA relativi al

- progetto: messa a regime, senza modifiche impiantistiche, dell’impianto di trattamento di rifiuti liquidi;

- localizzato: comune di Poggio Renatico – Via Amendola;

- presentato da: Niagara Srl;

- categoria: A.2.2 e A.2.14 – codici IPPC 5.1 e 5.3.

Il progetto interessa il territorio del comune di Poggio Renatico e della provincia di Ferrara.

L’impianto in oggetto è un impianto per la depurazione di rifiuti industriali con trattamenti del tipo chimico-fisico e biologico, per il trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Il quantitativo massimo annuo trattabile di rifiuti, secondo l’autorizzazione in essere, è di 60.000, pari ad una potenzialità media di 250 mc/g con possibilità di punte fino a 400 mc/g.

L’intervento in oggetto prevede la messa a regime dell’impianto; la nuova situazione operativa permetterà di meglio sfruttare la capacità di trattamento dell’impianto, che attualmente funziona al di sotto delle proprie potenzialità; comporterà la possibilità di trattare un maggiore quantitativo di rifiuti, passando dall’attuale potenzialità autorizzata ad una potenzialità di circa 120.000 t/a. Il progetto non comporterà alcuna modifica impiantistica.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening presso:

- la sede dell’Autorità competente: Provincia di Ferrara – P.O. Sviluppo Sostenibile, Ufficio Valutazioni Complesse e Bonifica Siti Contaminati, Corso Isonzo n. 105/a Ferrara;

- la sede del Comune di Poggio Renatico – Piazza Castello n. 1 - 44028 Poggio Renatico;

- la sede della Regione Emilia-Romagna - Via della Fiera n. 8 – 40127 Bologna.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura congiunta di VIA e AIA sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione; entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 9/99 come integrata dal DLgs 152/06 e smi, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Provincia di Ferrara – Ufficio Valutazioni Complesse e Bonifica Siti Contaminati al seguente indirizzo: Corso Isonzo n. 105/a - 44121 Ferrara (FE).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it