E-R | BUR

n.192 del 02.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale effettuate ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i. – Procedura di VIA relativa alla realizzazione di un impianto idroelettrico sul Fiume Bidente in loc. Gualdo in comune di Meldola, presentato dalla Società Energie e Servizi Srl

L'Autorità competente: Provincia Forlì - Cesena avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, e s.m.i., sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di valutazione d’impatto ambientale relativa alla realizzazione di un impianto idroelettrico sul Fiume Bidente in loc. Gualdo in comune di Meldola.

Il progetto è presentato da parte sig. Giovanni Masotti in qualità di Amministratore Unico della Società Energie e Servizi Srl.

Il progetto, è assoggettato a procedura di Valutazione impatto ambientale ai sensi dell'Allegato B.2, categoria B.2.12) della L.R. 9/99 s.m.i. (Impianti per la produzione di energia idroelettrica con potenza installata superiore a 100 kW), ai sensi dell'art. 4-ter comma 1 della L.R. 9/99 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del comune di Meldola e della provincia di Forlì–Cesena.

Il progetto consiste nella realizzazione di un impianto idroelettrico di potenza massima pari a 99,9 kW, e, per portata massima e media previste in derivazione, di potenza nominale di concessione (Allegato IV alla Parte Seconda del DLgs 152/06 e s.m.i.) pari a 71 kW, mediante ripristino di un'opera di presa esistente e attualmente non funzionante, ripristino e pulizia canale di carico per i primi 25 m. di sviluppo, realizzazione di locale tecnico in cls per alloggio turbina completamente interrato e relativo canale di restituzione, nuova costruzione di locale tecnico Enel e relative linee per connessione in rete, realizzazione di opere di compensazione boschiva.

Il progetto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, è assoggettato ad Autorizzazione Unica ai sensi della normativa vigente, attualmente sospesa in attesa degli esiti della procedura di VIA.

Pertanto il provvedimento positivo di VIA comprende e sostituisce le autorizzazioni e gli atti di assenso comunque denominati in materia ambientale e paesaggistico–territoriale.

Il progetto è depositato per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi,oltre che presso questa Amministrazione, in qualità di Autorità competente a svolgere la procedura di VIA ad esso relativa, anche presso la sede del seguente Comune interessato: Comune di Meldola, Piazza Felice Orsini n. 29 - 47014 Meldola (FC), e presso la sede della Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione sostenibilità ambientale - Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna.

I medesimi elaborati sono inoltre pubblicati sul sito web della Provincia di Forlì-Cesena ( www.provincia.fc.it/pianificazione).

I soggetti interessati possono prendere visione del progetto definitivo e degli altri elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, presso la sede del Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale di questa Amministrazione provinciale, in Piazza Morgagni n. 2, 47121 Forlì.

Entro lo stesso termine di 60 (sessanta) giorni previsto per il deposito chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, L.R. 9/99 e s.m.i., può presentare, in forma scritta, osservazioniall’Amministrazione provinciale di Forlì-Cesena - Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale - al seguente indirizzo: Piazza Morgagni n. 9 - 47121 Forlì.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it