E-R | BUR

n. 52 del 06.04.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico per il conferimento di un incarico individuale, in regime di lavoro autonomo, per prestazioni di medico specialista in Neurochirurgia presso UOC Neurochirurgia d'urgenza e del trauma del Dipartimento di Emergenza-Urgenza

In esecuzione della determinazione del Direttore dell’Unità Operativa Amministrazione del Personale n. 546 del 25/3/2011, è emesso un avviso di procedura comparativa, mediante valutazione dei titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico individuale, in regime di lavoro autonomo, per lo svolgimento di un progetto connesso al percorso diagnostico terapeutico dei traumi cranici gravi e delle gravi disabilità post-traumatiche.

Il contratto individuale per prestazioni di lavoro autonomo avrà la durata di sei mesi con un impegno orario stimato in circa 38 ore settimanali. 

Il trattamento economico complessivo lordo previsto per lo svolgimento dell’incarico è pari a circa Euro 18.858,28.

Luogo di svolgimento delle prestazioni: UOC Neurochirurgia d’urgenza e del trauma - Ospedale Maggiore - Dipartimento Emergenza Urgenza.

Il raggiungimento degli obiettivi connessi all’incarico da attribuire, verrà monitorato dal Direttore della UOC Neurochirurgia d’urgenza e del trauma mediante verifica quali-quantitativa dell’attività richiesta.

Requisiti specifici di ammissione

- Laurea in Medicina e Chirurgia;

- iscrizione all’albo dell’Ordine dei medici chirurghi e degli Odontoiatri;

- specializzazione in Neurochirurgia.

Requisiti preferenziali, ai fini della valutazione

- Documentata esperienza e competenza nei percorsi clinici e nel trattamento dei traumi cranici gravi.

I requisiti sopra indicati dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente.

Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto.

La Commissione individua i candidati idonei mediante valutazione comparativa dei titoli posseduti dai candidati e di un colloquio che si terrà

mercoledì 4 maggio 2011 – alle ore 9.30 presso l’Ospedale Maggiore – Largo Bartolo Nigrisoli – Bologna Segreteria di Dipartimento Emergenza - 11° piano.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati ammessi alla procedura e non sarà quindi inviata ulteriore comunicazione in merito al luogo e orario di effettuazione del colloquio.

I candidati non ammessi riceveranno formale comunicazione prima della data del colloquio. Il colloquio verterà sulle materie oggetto dell’incarico da conferire.

Per ulteriori informazioni e per acquisire copia del bando di avviso pubblico, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Concorsi dell’Azienda USL di Bologna – Via Gramsci n. 12 – Bologna (tel. 051/6079591 - 9592 - 9903 - 9604 - 9589) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, oppure collegarsi al sito Internet dell’Azienda: www.ausl.bologna.it.

Scadenza: 21 aprile 2011

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it