E-R | BUR

n. 91 del 21.07.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di VIA volontaria L.R. 18/05/1999 N. 9 e s.m. progetto "Parco commerciale La Fucina" nell'ambito di progettazione unitaria N21A: multisala

Lo Sportello Unico per le Attività produttive del Comune di Imola avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge Regionale 18 maggio 1999 n. 9 e s.m., come integrata ai sensi del D.lgs 152/06, come modificato dal D.lgs 4/08, sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA volontaria relativi al

  • progetto: Parco Commerciale “la Fucina” in ambito N21A: Multisala;
  • localizzato nel Comune di Imola (BO), Via Selice Provinciale/Via Lasie/Via della Fossetta/casello autostrada A14 - C.T. foglio 117 mapp. 17, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 32, 34, 36, 38, 51, 132, 225, 250, 251, 254, 255, 256, 257 parte;
  • presentato da: Sunny Village s.r.l. con sede in Via Sabbatani, 14 - 40026 Imola (BO)

Il progetto appartiene alla categoria B.3.7.) “Progetti di costruzione di centri commerciali di cui al D.Lgs 31 marzo 1998, n. 114 “Riforma della disciplina relativa al settore commercio, a norma dell’art. 4, comma 4 della legge 15 marzo 1997, n. 59; parcheggi di uso pubblico con capacità superiore a 500 posti auto”.

Il progetto interessa il territorio dei seguenti comuni: Comune di Imola (BO) e della seguente provincia: Provincia di Bologna

Il progetto prevede: realizzazione di un’area commerciale integrata di livello superiore, per grandi e medio-grandi strutture, in abbinamento a servizi per l’intrattenimento e lo spettacolo (grande multisala cinematografica), all’interno dell’ambito N21A, individuato nel PRG, e denominato “Multisala” (localizzato a ridosso del casello autostradale A14, in via Selice Provinciale/via Lasie/ via della Fossetta) con annessa realizzazione dei relativi parcheggi pubblici e pertinenziali e di una piazza verde.

L’Autorità competente è il Comune di Imola (BO).

I soggetti interessati possono prendere visione del SIA e del relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di Verifica di Impatto Ambientale, presso la sede dell’Autorità competente: Comune di Imola – Servizio Pianificazione Urbanistica - Via Cogne, 2 – 40026 IMOLA (BO); presso la sede della Provincia di Bologna - Servizio Pianificazione Ambientale - Ufficio VIA - Via San Felice, 25 - 40122 Bologna (BO), e presso la sede della Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale - Via dei Mille, 21 – 40121 Bologna (BO).

Il Sia ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della proceduta di VIA, sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione (21 luglio 2010).

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9 e s.m., come integrata ai sensi del D.Lgs. 152/06, come modificato dal D.Lgs 4/08, può presentare osservazioni all’autorità competente: Comune di Imola – Servizio Pianificazione Urbanistica al seguente indirizzo: Via Cogne, 2 – 40026 Imola (BO).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it