E-R | BUR

n.31 del 10.02.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto di decreto di esproprio e di asservimento (ex art.23 comma 5 del D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327) Nuovo assetto del comprensorio orientale delle “Terre Vecchie” in Comune di Ferrara. 2° stralcio – Perizia di variante - Decreto n. 2/2016

Il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, con decreto n. 2 - Rep. 155 del 21/01/2016, pronuncia:

a favore del Demanio dello Stato - Opere pubbliche di bonifica

contro la Ditta n. 2-3-13 SO.GE.A - Società Gestioni Agricole DI Cavallari Adriana S.A.S.

- l’espropriazione, disponendo il passaggio del diritto di proprietà dei beni immobili così di seguito catastalmente censiti:

Comune di Ferrara (FE) Foglio 119 Mappali 350-351-352-333-337-339-325-335, per complessivi mq 6.905

- l’asservimento, disponendo la costituzione del diritto di servitù di passaggio per una larghezza di mt. 4,00 in fregio ai canali consortili Nuovo Condotto Varana e Allacciante Omomorto Baura, sui beni immobili così di seguito catastalmente identificati:

Comune di Ferrara (FE) Foglio 119 Mappali 316-324-334-338-71

L’indennità è stata convenuta e accettata in complessivi Euro 74.414,59.

Il decreto sarà trascritto e volturato in catasto e nei libri censuari e notificato ai proprietari nelle forme degli atti processuali civili.

L’opposizione del terzo è proponibile entro trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it