E-R | BUR

n. 91 del 21.07.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accordo di programma in variante alla pianificazione territoriale ed urbanistica comunale, ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e dell’art. 40 della vigente L.R. n. 20/2000 tra il Comune di Fontanelice, il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco, la Provincia di Bologna, il Nuovo Circondario Imolese e la Soc. Coop. Intercomunale di Imola, per la realizzazione delle opere di "Attivazione del distaccamento volontario Vigili del Fuoco Valle del Santerno". Decreto di approvazione della Presidente della Provincia di Bologna, P.G. n. 121954/2010 del 7 luglio 2010

Si rende noto che con Decreto della Presidente della Provincia di Bologna del 7 luglio 2010 - P.G. n. 121954/2010 - Classifica 8.2.2.5/16/2008 - è stato approvato, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e dell’art. 40 della L.R. 24 marzo 2000, n. 20, l’Accordo di Programma sottoscritto in data 21 dicembre 2009 tra il Comune di Fontanelice, il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco, la Provincia di Bologna, il Nuovo Circondario Imolese e la Soc. Coop. Intercomunale di Imola, per la realizzazione delle opere di “Attivazione del distaccamento volontario Vigili del Fuoco Valle del Santerno”.

Il suddetto Decreto di approvazione dell’Accordo di Programma produce gli effetti di approvazione di variante al vigente P.R.G. del Comune di Fontanelice, vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 62 del 29 dicembre 2009, esecutiva ai sensi di legge, recante la ratifica dell’adesione espressa - in sede di Conferenza Conclusiva dei Servizi svoltasi il 21 dicembre 2009 – dal Sindaco del Comune medesimo. L’atto deliberativo comunale è stato adottato ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 40, comma 5, della richiamata L.R. n. 20/2000.

Si dà atto che lo strumento urbanistico in oggetto, sulla base dei pareri espressi in seduta di Conferenza dei Servizi dalle Autorità ambientali consultate ed altresì in conformità alle determinazioni formulate dalla Provincia di Bologna con deliberazione della Giunta n. 10 del 22.01.2009, non viene assoggettato alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), in esito alla verifica effettuata ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. n. 4/2008, sostitutivo per la Parte Seconda del D.Lgs. n. 152/2006. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it