E-R | BUR

n.71 del 26.04.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

PSR 2007-2013 Regione Emilia-Romagna. approvazione prescrizioni operative relative ai Progetti della Misura 227 approvati con determina 2749/12. Modifica Allegato B Misura 226 di cui alla determina 13126/11. Proroghe inizio lavori Misure 226 e 227 annualità 2011 e rendicontazione spesa sostenuta Misura 227 annualità 2008

IL DIRETTORE

Richiamati:

- il Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 (PSR) della Regione Emilia-Romagna - Versione 5 nella formulazione allegata quale parte integrante alla deliberazione della Giunta regionale n.2138/2010, quale risultante dalle modificazioni proposte dalla Regione Emilia-Romagna con deliberazione n. 748 dell’8 giugno 2010;

- la versione definitivamente approvata del PSR 2007-2013 - Versione 6, acquisita agli atti d’ufficio della Direzione Generale Agricoltura, economia ittica, attività faunistico-venatorie al numero di protocollo PG/2011/182454 del 27 luglio 2011;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 1004 del 30/6/2008 con la quale sono stati approvati il Programma Operativo e le norme tecniche della Misura 227 “Sostegno agli investimenti forestali non produttivi” per l’anno 2008;

- la deliberazione della Giunta regionale n.324 del 14/3/2011 con la quale sono stati approvati il Programma Operativo e le norme tecniche della Misura 226 “Interventi per la riduzione del rischio di incendio boschivo” per l’anno 2011;

la deliberazione della Giunta regionale n. 1071 del 27/7/2011 con la quale sono stati approvati il Programma Operativo e le norme tecniche della Misura 227 “Sostegno agli investimenti forestali non produttivi” per l’anno 2011;

Dato atto che, con la propria determinazione n. 13126 del 25/10/2011:

  • veniva approvata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento, di quelli ammissibili e dei non ammessi, afferenti alla Misura 226 per l’annualità 2011, riportati nell’Allegato A, parte integrante e sostanziale della stessa determina;
  • venivano approvate le note e le prescrizioni contenute nell’Allegato B, parte integrante e sostanziale della stessa determina;
  • veniva stabilito che la documentazione comprovante l’inizio dei lavori sia presentata entro il 30/4/2012;

Dato atto altresì che, con la propria determinazione n. 2749 del 7/3/2012:

  • veniva approvata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento, di quelli ammissibili e dei non ammessi, afferenti alla Misura 227 per l’annualità 2011, riportati nell’Allegato A, parte integrante e sostanziale della stessa determina;
  • veniva stabilito che le riduzioni, le prescrizioni e quanto necessario al fine di adeguare i progetti esecutivi da parte degli enti beneficiari, così come scaturito dall’esame tecnico dell’apposito gruppo di lavoro, siano approvate con successivo atto amministrativo;
  • veniva stabilito, inoltre, che la documentazione comprovante l’inizio dei lavori sia presentata entro il 30/6/2012;

Dato atto inoltre che, con la deliberazione della Giunta regionale n. 134 del 7/2/2011, si è provveduto a modificare il punto 10) dell’Allegato A) alla citata deliberazione 1004/08, stabilendo che gli enti beneficiari possano trasmettere la documentazione comprovante l’avvenuta realizzazione dei lavori e la liquidazione delle spese sostenute, relativamente alla Misura 227 per l’annualità 2008, entro il 31/3/2012, fermo restando il termine del 31/12/2011 per l’ultimazione dei lavori;

Atteso che, tra la fine del mese di gennaio e l’inizio di febbraio 2012, la Regione Emilia-Romagna è stata colpita da eccezionali eventi climatici con neve e gelo che hanno interessato gran parte del territorio regionale e per i quali il Presidente della Giunta regionale con decreto n. 11 del 6 febbraio 2012 ha dichiarato lo stato di crisi regionale a decorrere dal 31 gennaio;

Accertato che tali eventi eccezionali hanno impegnato le Amministrazioni pubbliche locali in capillari opere di soccorso con l’impiego di tutte le risorse umane disponibili;

Considerato che:

- diversi Enti beneficiari, con apposite note acquisite agli atti del Servizio Parchi e Risorse forestali, hanno richiesto una proroga per l’inizio lavori relativi alla Misura 226 annualità 2011 motivandola con una reale difficoltà a portare a compimento gli adempimenti relativi all’aggiudicazione dei lavori stessi a causa della sospensione dell’attività amministrativa nel periodo di emergenza neve;

- fra i beneficiari della Misura 227, sono ricompresi gli Enti gestori delle Aree protette;

- la L.R. 23 dicembre 2011, n. 24 “Riorganizzazione del sistema regionale delle aree protette e dei siti della Rete Natura 2000 e istituzione del Parco regionale dello Stirone e del Piacenziano.”, prevede, all’art. 12, comma 1, a decorrere dall’ 1 gennaio 2012, il subentro degli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità nei rapporti giuridici attivi e passivi dei Consorzi di gestione dei Parchi regionali, i quali dalla medesima data sono posti in liquidazione;

- con la deliberazione della Giunta regionale n.43 del 23/01/2012 è stata approvata, tra l’altro, la ricognizione degli Enti, delle aree protette e dei siti della Rete Natura 2000 afferenti a ciascuna delle Macroaree per i parchi e la biodiversità (art.3 della Legge regionale 24/11);

Valutata, per quanto sopra, l’opportunità di assicurare, attraverso apposite proroghe:

- le condizioni per un corretto affidamento dei lavori relativi alle Misure 226 e 227 anno 2011 e l’espletamento di tutti gli adempimenti connessi;

- le condizioni per un corretto espletamento di tutti gli adempimenti connessi alla rendicontazione delle spese per la Misura 227 anno 2008;

Ritenuto, pertanto:

- di prorogare il termine ultimo per la presentazione della documentazione comprovante l’inizio dei lavori relativi alle Misure 226 e 227 anno 2011 rispettivamente al 30/7/2012 e al 30/9/2012;

- al fine di assicurare le condizioni per un corretto espletamento di tutti gli adempimenti connessi alla rendicontazione delle spese per la Misura 227 anno 2008, di differire di tre mesi, e quindi a tutto il 30/6/2012, il termine in scadenza al 31 marzo 2012;

Dato atto altresì che, a seguito dell’inserimento sul Sistema Operativo Pratiche (SOP) di Agrea dei dati relativi all’istruttoria della Misura 226 anno 2011, si sono riscontrati meri errori materiali nell’Allegato B alla citata determinazione n.13126/2011, relativamente alle domande n. 2305795 e n. 2305657 della C.M. Appennino Piacentino, e che, pertanto, si rende necessario apportare le opportune correzioni;

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche, ed in particolare l’art. 37, comma 4;

- le deliberazioni della Giunta regionale n. 1057 del 24/7/2006, n. 1663 del 27/11/2006, n. 1030 del 19/7/2010 e n. 1222 del 4/8/2011;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07” e s.m.;

Dato atto del parere allegato;

determina:

1) di approvare l’Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente atto, contenente le note e le prescrizioni relative ai progetti ammessi a finanziamento, di quelli ammissibili e dei non ammessi, afferenti alla Misura 227 “Sostegno agli investimenti forestali non produttivi” per l’annualità 2011, approvati con la determinazione n. 2749 del 7/3/2012, citata nelle premesse del presente atto;

2) di stabilire che gli Enti beneficiari, con propri provvedimenti, approvino i relativi progetti esecutivi, tenendo conto delle prescrizioni esecutive definite nell’Allegato A al presente atto;

3) di prorogare il termine per la presentazione della documentazione comprovante l’inizio dei lavori afferenti alla Misura 227 “Sostegno agli investimenti forestali non produttivi” per l’annualità 2011, approvati con la determinazione 2749/12, citata nelle premesse del presente atto, a tutto il 30/9/2012;

4) di prorogare il termine per la presentazione della documentazione comprovante l’inizio dei lavori afferenti alla Misura 226 “Interventi per la riduzione del rischio di incendio boschivo” per l’annualità 2011, approvati con la determinazione 13126/11, citata nelle premesse del presente atto, a tutto il 30/7/2012;

5) di prorogare il termine fissato dalla citata deliberazione 134/11 per la presentazione della documentazione comprovante l’avvenuta realizzazione dei lavori e la liquidazione delle spese sostenute relative alla Misura 227 per l’annualità 2008, stabilendo quale data ultima per la rendicontazione delle spese sostenute il 30/6//2012, fermo restando il termine del 31/12/2011 per l’ultimazione dei lavori;

6) di stabilire, anche a seguito delle modifiche apportate con il presente atto, il seguente quadro riepilogativo delle scadenze riferite alle domande delle Misure 226 e 227 in corso di realizzazione:

  • Misura/annualità 227/2011 - inizio lavori 30/09/2012 - fine lavori 30/06/2013 - Domanda pagamento finale 30/09/2013;
  • Misura/annualità 226/2011 - inizio lavori 30/07/2012 - fine lavori 30/06/2013 - Domanda pagamento finale 30/09/2013
  • Misura/annualità 227/2011 - fine lavori 30/12/2013 - Domanda pagamento finale 30/06/2012

7) di modificare, relativamente alle domande n. 2305795 e n. 2305657 della C.M. Appennino Piacentino, l’Allegato B, parte integrante e sostanziale della determinazione n.13126/2011, così come indicato nell’Allegato B, parte integrante e sostanziale del presente atto;

8) di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Direttore generale

Giuseppe Bortone

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it