E-R | BUR

n.347 del 09.12.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Servizi ferroviari di competenza regionale. Contratto di servizio di TPL passeggeri per ferrovia CIG 62070370F9. Approvazione consuntivo giugno-dicembre 2019

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

per quanto indicato in premessa e che qui s’intende integralmente richiamato

1. di approvare, tenuto conto delle prescrizioni tecnico-contabili citate in premessa, il corrispettivo contrattuale corrispondente ai servizi programmati per il periodo giugno-dicembre 2019, a consuntivo, che risulta quantificato in € 93.600.431,96, come puntualmente e segnatamente rappresentato in narrativa, che aggiorna e quindi sostituisce quello allegato al Contratto sottoscritto il 29 giugno 2016;

2. di dare atto che, in attuazione di quanto evidenziato in narrativa e in coerenza con le disposizioni contenute nel presente provvedimento, sono applicate penali di cui ai verbali trattenuti agli atti dal competente servizio (prot. 06/08/2021.718099), approvati dal Comitato tecnico di gestione di cui all’art. 22, del Capitolato di Gara, per un importo complessivo pari a 
€ 12.920.207,52, così suddiviso:

  • per ritardi nella messa a disposizione di nuovo materiale rotabile (di cui al Capitolato di gara art. 16.B.4), in cui le parti individuano l’ammontare di suddette penali in € 7.904.499,00 (come confermate da nota di FER S.r.l. prot. 21.07.2021.0670032.E);
  • per altre penali (art. 16.B.9 del capitolato), relative ad ulteriori impegni assunti dall’impresa affidataria del servizio compresi quelli assunti in sede di gara con la presentazione dell’offerta in cui le parti individuano l’ammontare di suddette penali in € 395.000,00 (come confermate da nota prot. 21.07.2021.0670032.E);
  • per ritardi nella messa a disposizione di nuovo materiale rotabile, e conseguente utilizzo di materiale non conforme a quello previsto dalla gara, in cui le parti individuano l’ammontare di suddette penali in € 4.620.708,52;

ciò comporta che il contributo dovuto alla FER S.r.l. per servizio di trasporto ferroviario per il periodo giugno-dicembre 2019 risulta pari a € 80.680.224,44 (€ 93.600.431,96 - € 12.920.207,52);

3. di dare atto che si è già quantificato e riconosciuto un contributo di 83.759.885,97 con proprie deliberazioni n. 1526/2019 e n. 1988/2019;

4. di quantificare, per le motivazioni espresse in premessa, l’importo a credito della Regione, per l’esercizio del servizio ferroviario di competenza regionale per il periodo giugno-dicembre 2019, per una somma di € 3.079.661,53;

5. di stabilire che, per l’importo a credito della Regione risultante dal consuntivo per il contratto di servizio ferroviario del periodo giugno-dicembre 2019, pari a € 3.079.661,53 si procederà alla riduzione del contributo da riconoscere a FER S.r.l. trattenendo detta somma in occasione del primo impegno utile riferito al contributo per contratto di servizio ferroviario (CIG. 62070370F9);

6. di stabilire che, a fronte delle rendicontazioni riguardanti il consuntivo del Contratto di servizio periodo giugno-dicembre 2019, sono mantenute in capo alla stessa FER S.r.l. per obblighi contrattuali intervenuti – preventivamente accertati e definiti con la Regione – o per ottemperare agli impegni derivanti da quanto previsto dall’art. 16, c. 6, della L.R. n. 30/98, in merito ad interventi in favore degli utenti, le penali/riduzioni di corrispettivo, valorizzate e verbalizzate nel corso della seduta del 29 ottobre 2020, dal Comitato Tecnico di Gestione del Contratto di servizio, previsto dall’Art. 22 del Capitolato di Gara (prot. 06/08/2021.0718099.E);

7. di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

8. di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it