E-R | BUR

n.9 del 11.01.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione di variante al Piano operativo comunale (POC) e al Regolamento urbanistico e edilizio (RUE) relativa alla localizzazione delle medie strutture di vendita, avente valore ed effetti di Piano urbanistico attuativo (PUA) per gli ambiti territoriali denominati ADU 13 (Comparti A e B) e P.I. 2 Comparti (B, C, D, F, G)

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 109 del 13 dicembre 2016 è stata adottata variante tematica al Piano operativo comunale (POC) ed al Regolamento urbanistico edilizio (RUE), relativa alla localizzazione delle medie strutture di vendita, ai sensi degli art.li 33 e 34 della L.R. 24 marzo 2000, n. 20.

Contestualmente, sono stati adottati n. 2 Piani urbanistici attuativi (PUA) di iniziativa privata - ai sensi del combinato disposto dell'art. 30, comma 4, e dell'art. 34 della L. R. 24 marzo 2000, n. 20 - diretti a dare attuazione a previsioni di insediamento commerciale, relativamente ai comparti attuativi “ADU13 A e B” e “P I 2 B, C, D, F, G” da attuarsi, il primo, in località Ronco, tra viale Roma e via Zangheri ed il secondo tra Via Bertini e Via Bernale.

La variante adottata contiene un allegato in cui sono elencate le aree interessate dai vincoli preordinati all'esproprio e i nominativi dei proprietari secondo i registri catastali.

L'entrata in vigore della variante comporterà l'apposizione dei vincoli espropriativi necessari alla realizzazione delle opere pubbliche e di interesse pubblico extra comparti ivi previste.

Gli elaborati relativi alla variante adottata ed ai 2 PUA in adozione sono depositati per 60 giorni, a decorrere dal giorno 11 gennaio 2017 presso l'Unità Pianificazione Urbanistica - Area Servizi al Territorio - del Comune di Forlì, Corso Diaz, 21 e possono essere visionati previo appuntamento telefonico (tel. 0543 - 712736 - 712737 - 712738 - 712740).

Entro il 13 marzo 2017, chiunque può formulare osservazioni sui contenuti della variante adottata e sui 2 PUA in adozione, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Il responsabile del procedimento della variante tematica al POC - RUE per la localizzazione delle medie strutture di vendita è il funzionario responsabile dell’Unità Riqualificazione Urbana, Arch. Stefano Bazzocchi.

Il responsabile del procedimento dei Piani attuativi relativi ai comparti ADU13 e PI2 è il funzionario responsabile dell’Unità Strumenti Attuativi ed Urbanizzazioni, Ing. Chiara Bernabini.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it