E-R | BUR

n.390 del 12.12.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso dell’avvenuto rilascio di rinnovo di concessione di derivazione di acque pubbliche sotterranee ad uso igienico ed assimilati tramite un pozzo in comune di Castel Guelfo di Bologna (Bo), Via Molino n. 39 - Prat. n. BO01A1154

Con determinazione n. 5824 del 12/11/2018, la Responsabile dell’Unità Specialistica Progetto Demanio Idrico – ARPAE Emilia-Romagna, ha assentito a Scardovi Franco con sede legale in via Molino n. 39, Comune di Castel Guelfo di Bologna (Bo) P.IVA/C.F. SCRFNC39B09D360Z, il rinnovo della concessione a derivare acqua pubblica sotterranea per uso igienico ed assimilati da esercitarsi mediante pozzo avente una portata massima di 1,00 l/s ed un volume complessivo annuo pari a mc 810, nel rispetto delle modalità nonché degli obblighi e condizioni dettagliati nel disciplinare della concessione stessa.

La concessione è assentita fino al 31/12/2022.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it